Doppio Bonazzoli stende la Reggina: Salernitana avanti in Coppa Italia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
11
Stampa
Doveva dare risposte interessanti la Salernitana di Castori a meno di una settimana dall’esordio in serie A e contro la Reggina, in Coppa Italia, i campani vincono una partita stile anno scorso. Partenza attendista, calabresi che si snervano e granata lucidi. La Salernitana dopo un tempo equilibrato trovano il gol nel finale con un invenzione di Bonazzoli, migliore in campo. Nella ripresa pronti via e dopo una discesa devastante di Kechrida è sempre Bona-gol a calare il raddoppio. Inizia la girandola di cambi, la Reggina punta all’esperienza di Menez e Denis ma Gyomber e Strandberg sono muri invalicabili. Entrano i gregari della passata stagione, ovvero Di Tacchio, Capezzi e nel finale Kristoffersen. Finisce tra gli applausi di un Arechi in buona parte convinto ma che aspetta dal mercato Simy e qualche altro cavallo di razza come Caceres e Santon. Ora avanti in Coppa, c’è il Genoa, ma prima il Bologna al Dall’Ara.

Siamo ancora in pieno agosto dunque ma già si fa sul serio stasera: a pochi giorni dal debutto in A in campionato a Bologna, in programma il 22 agosto, la Salernitana ha di fronte la Reggina nel primo esame dell’anno 21-22, nella prima gara ufficiale della stagione, quella di Coppa Italia. In palio c’è il pass per affrontare il Genoa. La prevendita è stata a rilento: pochi biglietti venduti e diserzione degli ultras sono lo scenario nel quale questa gara prende forma. Castori vuole la qualificazione e cerca anche i progressi: in attesa di Simy, testerà Djuric e Bonazzoli come coppia d’attacco e non derogherà al suo 3-5-2. In mediana i due Coulibaly con Kechrida e Ruggeri esterni. Obi sarà il play basso. In difesa dinanzi a Belec , Bogdan, Gyomber e Strandberg. Di fronte la Reggina ambiziosa e con alcuni ex, il primo dei quali, Micai, difenderà i pali amaranto. In attacco occhio alla coppia Montalto-Rivas. Arbitra Fourneau di Roma. La partita sarà trasmessa in diretta Mediaset, canale 20, dalle ore 20.45.

LA PARTITA

Serata caldissima all’Arechi, 2500 circa gli spettatori sugli spalti distanziati come da norme anti covid vigenti. Pericolosa in avvio al 6’ la Reggina, Belec si distende su Laribi. Sotto il quarto d’ora un cross non controllato da Micai con Djuric che non ne approfitta. Dopo un minuto Bonazzoli lavora un buon pallone, scarico all’indietro per M. Coulibaly che spara alto. Al 20’ ancora Laribi dalla distanza Belec in due tempi. Risponde Djuric di testa, Micai c’è. Kechrida e Bonazzoli dopo un minuto confezionano una buona giocata, l’ex samp però da pochi passi manda fuori. Al 25’ cooling break per ovviare alle alte temperature. Un’altra uscita avventata di Micai alla mezz’ora per poco non favorisce Bonazzoli, Cionek salva con il corpo. Ci prova Ricci con un destro a giro, palla out. Nel finale Montalto sfiora il vantaggio di sinistro. La gara scivola verso lo 0-0 ma nel recupero invenzione di Bonazzoli che pesca l’angolino dove Micai non può arrivarci. Uno a zero e tutti negli spogliatoi tra gli applausi dell’Arechi.

SECONDO TEMPO

Schieramenti invariati per la ripresa. Padroni di casa che si limitano a gestire. Ma prima del 10’ ottima discesa di Kechrida a destra, palla indietro a Bonazzoli che piazza il raddoppio. Castori inserisce forze fresche, dentro Di Tacchio per Lassana Coulibaly e Capezzi per Obi. Risponde Aglietti con Menez per Ricci e Bellomo per Laribi. Bogdan alle prese con i crampi viene rilevato da Aya. Pericolo Menez in area campana, si conquista un corner. Entrano Denis per Montalto e Adjapong per Lakivecic. Dopo il secondo cooling break riparte la gara. Ci prova Capezzi ma palla debole. Lo stesso Capezzi trova il gol dopo un triangolo con Bonazzoli ma è offside. Entra Bianchi nei calabresi per Crisetig. Escono stanchi Djuric e Bonazzoli per Kristoffersen e Kastanos. Primo giallo del match a Capezzi

SALERNITANA-REGGINA  2-0

SALERNITANA (3-5-2): Belec; Gyomber, Strandberg, Bogdan (19′ st Aya); Kechrida, Obi (12′ st Capezzi), L. Coulibaly (11′ st Di Tacchio), M. Coulibaly, Ruggeri; Djuric (36′ st Kristoffersen), Bonazzoli (36′ st Kastanos). In panchina: Fiorillo, Jaroszynski, Iannone, Zortea. Allenatore: Castori

REGGINA (4-4-2): Micai; Lakicevic (22′ st Adjapong) , Cionek, Stavropoulos, Di Chiara; Laribi (13′ st Bellomo), Hetemaj, Crisetig (33′ st Bianchi), Ricci (13′ st Menez); Rivas, Montalto (23′ st Denis). In panchina: Turati, Gavioli, Loiacono, Regini, Franco, Situm, Liotti. Allenatore: Aglietti.

ARBITRO: Fourneau di Roma (assistenti: Carbone e Lanotte – IV: Rutella – Var: Di Bello. Avar: Marchetti)

RETI: 47′ pt, 10′ st Bonazzoli (S)

NOTE. Spettatori 2476 di cui 23 ospiti. Ammoniti: Capezzi (S). Angoli: 3-1. Recupero: 2′ pt

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

11 COMMENTI

  1. Super Bonazzoli !
    Buona Salernitana, corsa e sacrificio.
    Non era facile, Reggina buon sodalizio per la promozione in Serie A.
    Ci sarà tanto da lottare, però !
    Intanto, sarà Genoa-Salernitana !

  2. Bonazzoli calciatore completo.Penso che con Simy abbiamo una buona coppia d’attacco.Chiaramente tutto in relazione all’obiettivo salvezza.

  3. GIGGIN’ U COMPLESSAT’ MAGNT’ STI DUJ LIMON!!!
    GIggin falso napulicchio….cavajuol’ senza provincia!!!

  4. Andare avanti in coppa Italia porta bene.Buona squadra.Forza Salernitana…. sempre.

  5. Comlimenti alla squadra ed al per il buon inizio. Ho visto applicazione, corsa, recupero palla e qualche buona uscita da dietro. Manca un po’ di qualità ma Di certo non saremo arrendevoli. Bravi.

  6. Stagione nuova problema vecchi x lo stadio, code all’ingresso, identificazione del biglietto uno si uno no viene accettato sedili sporchi impianto sonoro da lager nazista con quel prezzo!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.