Bologna Salernitana, Mihajlovic: “Granata difendono bene e sanno ripartire”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ci è dispiaciuto per ciò che ci è successo, in primis per i tifosi, li abbiamo delusi. Era un nostro obiettivo cercare di andare avanti in Coppa, ma è il secondo anno che usciamo presto. E ci dispiace anche per noi, che vorremmo rigiocare quella partita ma non si può fare”. Inizia con un mea culpa la prima conferenza stagionale di Sinisa Mihajlovic, tecnico del Bologna, che alla vigilia dell’esordio in campionato contro la Salernitana (domani al Dall’Ara alle 18.30), ci tiene a tornare sulla partita di Coppa Italia di lunedì sera, che ha visto i rossoblù salutare in anticipo la competizione, perdendo contro la Ternana: “Siamo consapevoli di quello che abbiamo fatto: non dobbiamo abbatterci. La partita di domani è un modo per cercare di riconquistare un po’ di stima e di fiducia, ma anche di dimostrare la nostra qualità. Sappiamo in cosa dobbiamo migliorare, ci stiamo lavorando: il nostro modo di offendere non è un problema, lo è la fase difensiva, è da quando sono qui che subiamo troppi gol. I giocatori faranno di tutto affinchè non succederà più”.

Partita, quella di domani, che avrà quindi lo scopo di provare a riavvicinare i tifosi: si avrà qualche cambio, come annunciato da Mihajlovic, con Medel che partirà dall’inizio al centro della difesa, mentre Hickey, Mbaye e De Silvestri saranno a disposizione del mister per quella che è una partita già cruciale, soprattutto sotto l’aspetto emotivo e caratteriale. “La Salernitana difende bene e riparte, dovremo avere il pallone e di far valere la superiorità tecnica su di loro”, spiega Mihajlovic, con la superiorità tecnica che passa anche dalle giocate di Arnautovic: “Marko può incidere molto, noi dobbiamo cambiare il nostro modo di giocare, e lo stiamo facendo. Lui prima della partita di lunedì aveva fatto due allenamenti, come per tutte le cose ci vuole tempo. Progressivamente migliorerà l’intesa coi compagni, si vede che è un giocatore forte. Per diversi anni non abbiamo avuto una prima punta centrale, in alcune situazioni possiamo anche cercarlo con un lancio lungo per fare salire la squadra”. Un occhio a domani e uno anche alla stagione che ci si deve aspettare, dopo un inizio shock: “In questi anni potevamo fare meglio, specialmente l’ultima stagione. Quest’anno dobbiamo cercare di fare un campionato diverso, di avere maggiore continuità soprattutto nei risultati. Ci siamo rinforzati, abbiamo preso un centrale e un attaccante, non vendendo nessuno. Ora non ci sono più scuse: l’obiettivo è quello di stare nella parte sinistra della classifica. Non dobbiamo accontentarci: l’obiettivo è vincere ogni partita senza cercare alibi. Mi aspetto di fare un campionato diverso rispetto agli ultimi”.

Insieme a Mihajlovic presenti in sala stampa anche Soriano e De Silvestri, capitano e vice capitano della formazione rossoblù: “Non abbiamo fatto una bella figura, ci siamo stati male anche noi. Ci dispiace specialmente per i tifosi – spiega Soriano, ricollegandosi alla Ternana – domani c’è un’altra gara e la nostra delusione va trasformata in determinazione di vincere. I Mondiali? Ci riprovo, sono nato e cresciuto in Germania ma mi sento italiano al 100%. È un sogno che ho nel cassetto, ma ho sempre detto che il primo obiettivo è il Bologna. La Nazionale è un premio”. Così De Silvestri: “Le parole chiave di questa settimana sono maturità ed equilibrio, mantenendo alta l’autostima. Nello sport o si vince o si impara, e noi dobbiamo imparare”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.