Furto in Chiesa a Sarno, recuperati oggetti sacri e denunciate 3 persone

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Dopo attente indagini ed intensa attività info – investigativa, il personale della Squadra Anticrimine del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Sarno (SA), ha recuperato il materiale sacro precedentemente rubato nella Chiesa di San Giuseppe, alla via Pedagnali nel Comune di Sarno.

In particolare, grazie al sequestro operato dagli agenti nei confronti dei malfattori, sono stati immediatamente restituiti e sono di nuovo al loro posto ben 14 quadretti di pregio, frutto dell’artigianato in ceramica, raffiguranti le varie stazioni della via Crucis, un calice in ottone con relativo vassoio porta ostie ed un crocefisso da altare.

I tre ladri, identificati e deferiti all’Autorità Giudiziaria di Nocera, hanno agito in concorso tra di loro e sono un cittadino marocchino di 38 anni, un egiziano di 28 anni ed un italiano, residente a Sarno 23 anni anni, tutti con numerosi precedenti penali per furto, ricettazione, evasione, truffa, spaccio di droga, porto abusivo di armi, furto aggravato, minacce, atti persecutori, interruzione di pubblico servizio e resistenza a pubblico ufficiale.

Durante la perquisizione del domicilio a Sarno di uno dei malfattori, il personale della squadra di Polizia Giudiziaria ha inoltre rinvenuto, nel locale garage dell’abitazione, un motociclo modello Honda SH 150, pronto per essere smontato e poi rivenduto sul mercato nero, provento di furto denunciato solo 10 giorni prima presso il commissariato di Sarno.

Anche il ciclomotore sarà restituito al legittimo proprietario. Grande è stata la commozione della signora Immacolata, storica custode della Chiesa di San Giuseppe e del parroco, Don Antonio Calabrese, quando gli agenti di Polizia hanno riconsegnato gli arredi sacri alla comunità cattolica della parrocchia e all’intera cittadinanza.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.