Salernitana, tutti i numeri condannano Castori: umiliante serie di record negativi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
22
Stampa
Per la Salernitana a Torino è arrivata la terza sconfitta consecutiva: eguagliato il record negativo della stagione 1998/99, quando i granata di Delio Rossi conquistarono il primo punto stagionale alla quarta giornata, in casa contro l’Empoli. Per la prima volta nella sua storia, la squadra granata – come riporta oggi il quotidiano “Le Cronache” scaricabile online –  ha perso due partite di seguito con il medesimo punteggio di 4-0. La Salernitana ha subito undici gol nelle prime tre partite di una stagione di Serie A: record negativo nell’era dei tre punti a vittoria. Soprattutto non era mai successo in oltre cento anni di storia che la Salernitana subisse tante reti nei primi 270’.  Quello di Sanabria è il primo e unico gol subito in questi primi tre turni nei primi tempi. Ben dieci quelli al passivo nei secondi 45 minuti. Quattro le reti subite di testa, ben nove quelle all’interno dell’area di rigore. I granata, che ancora non hanno trovato gol nella prima fra zione, non vanno a segno da ben 200 minuti, ovvero dal 70’ del match di Bologna, quando Coulibaly realizzò il momentaneo 1-2.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

22 COMMENTI

  1. La Salernitana è scarsa x la serie a molto scarsa e castori o chiunque altro con questi giocatori è inadatto

  2. Ma si condannano sempre e solo gli allenatori a Salerno negli ultimi 8 anni mai il responsabile tecnico o direttore dir si voglia….ha allacciato bene le amicizie tra giornalisti e presunti capi tifosi a cui si donano ingressi omaggio allo stadio….che schifo!!!

  3. Ragazzi le prossime settimane me vedremo delle belle… contro i gufi… vi asfaltiamo

  4. castori inadeguato per la serie a. ha faticato anche in b dove è arrivato secondo grazie alla fortuna.
    Assurdo vedere partite intere (tra l’anno scorso e quest’inizio di campionato) con 20/30 passaggi a partita. ASSURDO. ANTICALCIO

  5. I numeri condannano Fabiani prima ancora di Castori. Non siate ingiusti, distratti e miopi. È la squadra più scarsa mai costruita in serie A (Ribery a parte).

  6. Ma perché non si riesce mai a commentare.. quanto tempo ci vuole per pubblicare un commento? Che senso ha se li sbloccate dopo ore o giorni?

  7. Record negativi, ma vi rendete conto che io ricordo ancora l’Anziolavino?
    E’ normale che giocare in A è diverso che giocare in C , d’altro canto lo avete detto anche voi che Delio Rossi conquistò il 1 punto alla quarta giornata, da bambino mi hanno insegnato che non si sommano le pere con le mele.

  8. L’Atalanta non deve avere vita facile! L’Arechi deve essere un inferno ricordiamoci il 1995!
    A Salerno non si passa.

  9. ricordarci il 1995… beh, che vuoi ricordare? che non hai vinto a Bergamo? che ha segnato Valentini per l’Atalanta? invece di pensare al passato, non sarebbe il caso di pensare al PRESENTE? tre gare = 0 punti in classifica? io boh… serio eh…

  10. Per me sarà durissima, castori non propone nessun gioco è in rosa i calciatori da A saranno 3 o 4
    Diceva castori…. me viene l’orticaria a vedere l’azione partite del basso….
    Dico io…..a me viene l’orticaria a vedere ste partite

  11. Forza ragazzi… Cantate.. Cantate.., se in mezzo al campo la banda suona, non vi resta che cantare dagli spalti… ahhaahahah
    Vai Pisciaiuo’ cant..

  12. Cosa vi aspettavate ?
    Un gioco discreto, qualche punto in classifica?
    La serie A degli ultimi 13-14 anni è scarsa e finchè ci saranno “squadre” come la nostra di un livello inferiore (la rosa) le altre squadre sn attrezzeranno sempre meno tanto arrivare quart’ultimi o 13° non cambia, se non per le tasche…
    Ecco uno dei punti che ha indebolito la serie A…
    Lotito è stato un perfetto investitore (imprenditore):
    rilevare la Salernitana ed ora è in serie A, è riuscito nel suo investimento.
    Io ricordo i vari Pisano, Strada, Facci e a seguire Di Vaio, Vannucchi, fino a Gondò…
    Sempre forza SALERNITANA(qualsiasi serie essa affronterà!)

  13. Ma i difensori del padrone e del pappone dove siete?? Dai preghiamo grazie lotito grazie fabiani per averci portato in serie a (con le pezze al c….) Grazie!

  14. Io c’ero nel 1999-2000, quando perdemmo 3-1 col Savoia. Quindi sinceramente prendersela col povero Castori, che aveva una squadra progettata per rimanere in B per sempre -considerata anche la difficoltà per la precedente proprietà di mantenere ambo le squadre nella medesima serie- mi sembra molto ma molto INGENEROSO e ipocrita.

  15. si ci vediamo sabato sera, però almeno fai verè quant si omm e miettet scuorn sabat a ser aropp a partit le chell ca è scritt oggi…sabat se nun ne pigl 4 a Salernitan….ne pigl 3 o addirittura 5!!!!jatev a jucà a bullett wagliù ca e ciucc nun volan

  16. Premesso che proprio ieri hanno detto che alcune grosse squadre partono volutamente col freno tirato, proprio come tattica, e infatti un paio di queste hanno raccimolato pochi punti, anche se blasonatissime. Certamente, l’Atalanta vincerà, figuriamoci. Tuttavia, non abbiamo proprio la squadra adatta per affrontare l’Atalanta, è questo che non capisci: non c’entra un cavolo l’allenatore, se all’allenatore dai l’Atalanta fa gli stessi risultati dell’Atalanta, non è affatto un allenatore scarso, è una squadra complessivamente di B che gioca per caso in A. Ci puoi mettere pure Guardiola, non cambia niente.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.