“Movida sicura”: controlli in città ed in provincia, stretta sul Green pass

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Anche nella settimana appena trascorsa, sono continuati incessanti i controlli delle Forze dell’ordine attraverso una intensa e costante azione di prevenzione e di monitoraggio – volta a contrastare la diffusione del Coronavirus – che ha interessato tutta la provincia di Salerno, soprattutto nelle ore serali, durante le quali il fenomeno della movida è ancora molto intenso, favorito dal protrarsi del clima estivo.

Nel capoluogo, poi, la festività di San Matteo ha incrementato la presenza di persone per strada anche nella prima parte della settimana: la cerimonia religiosa in Piazza della Libertà ha visto la partecipazione di migliaia di persone e le forze dell’ordine sono state presenti a garanzia del rispetto delle normative anti-Covid e a tutela della serenità di una giornata così tanto sentita dai cittadini di Salerno.

Dispositivi di protezione individuale, rispetto del distanziamento, divieto di assembramenti e possesso del green passsono stati questi l’oggetto principale dei controlli delle forze dell’ordine rivolti non solo ai cittadini ma anche agli esercizi pubblici.

Tutte le zone del capoluogo, maggiormente interessate dalla movida per la presenza di locali, ove maggiori sono i rischi di possibili affollamenti, sono state controllate dal dispositivo interforze che vede il coordinamento tra la Polizia di Stato, l’Arma dei Carabinieri e la Guardia di Finanza, nonché la preziosa sinergia operativa con la Polizia Provinciale, le Polizie Locali ed i Militari dell’Esercito Italiano, che attuano le direttive indicate nell’ordinanza disposta dal Questore a seguito delle indicazioni emerse in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica presieduto dal Prefetto di Salerno.

Il dettagliato piano d’intervento ha consentito di raggiungere i seguenti risultati operativi:

  • Nr. 7194 persone controllate;
  • nr. 3862 veicoli controllati;
  • nr. 743  esercizi pubblici controllati.

Sono state inoltre elevate 14 sanzioni per mancato rispetto delle normative predette e 3 esercizi commerciali in provincia sono stati multati per aver fatto entrare all’interno dei propri locali persone prive di green pass.

Delle 14 sanzioni, 4 sono state sollevate dalla Polizia ferroviaria di Salerno, chiamata ad intervenire in ausilio dei capitreno di 4 treni di lunga percorrenza, in quanto a bordo di quei mezzi erano state trovate persone che avevano acquistato i biglietti pur senza avere il green pass.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.