Strade sempre sporche, i residenti di Pastena infuriati per lo stato di abbandono

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
10
Stampa

Strade sporche, residenti infuriati a Pastena. Le vie Angrisani, Galabritto e Galdieri – come titola oggi il quotidiano “Le Cronache” scaricabile online – da giorni non vengono spazzate dagli operatori ecologici. Denunciato lo stato di abbandono della zona orientale. In particolare, si punta l’indice contro l’enorme quantità di sporcizia accumulata lungo e ai margini delle strade senza che nessuno provveda quotidianamente alla loro rimozione. I residenti lamentano il fatto di aver più volte segnalato all’amministrazione comunale l’assenza di un operatore ecologico, senza però aver ricevuto finora alcuna risposta concreta.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

10 COMMENTI

  1. Dispiace dirlo ma sono proprio gli abitanti a essere delle persone sporche. Presumo che non ci sia differenza tra l’interno e l’esterno delle abitazioni. Questo lo si deduce dal numero impressionante di cani domestici che c’è, soprattutto di grande taglia. Possedere un animale è un grosso impegno e ci vuole molta cura, dalla condizione delle strade penso che manchi sempre di più il senso del pulito e del decoro e della responsabilità. Il Comune ha grandi colpe ma è l’amministrazione che ci meritiamo. Siamo diventati una città canina, e naturalmente i cani non sono animali puliti come lo sono invece i gatti.

  2. E’ tutta PASTENA ad essere un latrinaio, basta fare un giro al mattino per rendersene conto. Per non parlare dei marciapiedi pieni di merde dei cani.
    Gli Operatori ecologic non spazzano, raccolgono solo il grosso, girando con quel ridicolo bidoncino bianco e lasciando dietro di loro una scia di rifiuti più piccoli.

  3. La soluzione é semplice: tutti ad abitare nel condominio di piazza della Libertà, dove il Comune fa pulire costantemente e addirittura paga anche la vigilanza privata!

  4. E ja non fate così !!! Mo vi mettono le luci d’artista e tutto si risolve tra una foto di qua una di la il ciarlatano che inaugura e via tutti felici e contenti …a che bella Salerno la faccia pulita e le mutande sporche …voglio vede che diamo ai nostri figli …di sicuro i debiti del comune questo è certo

  5. sono sempre piu’ convinto, che l’unico rimedio al degrado che imperversa in tutta la citta da circa 20 anni,è rimettere i cassonetti lungo le strade, ovviamente in numero tale per consentire il conferimento dei rifiuti differenziati,punto.

  6. e mica si chiama piazza della liberta che de luca vi vuole mettere le mani addosso se la sporcate. E’ pastena, lui paga i supi amichetti di salerno pulita per non fare nulla e scaldare le sedie

  7. Sono totalmente d’accordo con chi si firma :salernitano.ormai a salerno tanto è il numero sproporzionato dei cani che non si può più dire che gli animali vivono insieme a noi,ma siamo noi che viviamo con le bestie.conclusione ogni rione è un canile;ovviamente con tutti i disagi efastidi che gli animali possono recare, senza averne colpa propria, ai cittadini.chi vuol capire capisca.

  8. ecco… solo polemiche… bene, gli scopini dovrebbero lavorare di più ed anche meglio, ma anche gli abitanti dovrebbero fare la loro parte…

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.