Rassegna stampa: i giornali salernitani in edicola venerdì 15 Ottobre

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ecco i titoli delle prime pagine dei giornali in edicola. Rassegna stampa a cura di Salernonotizie

 

 

 

 

 

Sul quotidiano La Città in prima pagina troviamo:

 

Zoccola, la mappa del potere. Politica e nuovi affidamenti. Salerno, pm al lavoro dopo le rivelazioni del “re” delle coop. Nel mirino le partecipate

Di spalla: Il retroscena/1. Audio e pressioni dell’ex candidato con i “Giovani”

Il retroscena/2. Napoli resta solo e si teme l’addio «Non mollerà…»

Di lato: La morte di Marandino. Il boss si spegne al “Cardarelli” tra le polemiche

Cilento. Truffa dei falsi diplomi. Indagati 554 “studenti”

Scafati. Una bomba dentro casa. Rosa finisce in manette

Taglio basso: Castori rischia tutto su Simy. Il nigeriano e Djuric titolari a La Spezia. Ribery vuole esserci.

Stadio Arechi. Flop tornelli. Con il Napoli la capienza rimane ridotta

 

Sul quotidiano del Sud in prima pagina troviamo:

 

Al Comune regna la paura. Non si escludono nuovi provvedimenti e altri indagati anche eccellenti. Malapolitica. Il ras delle Coop in cella per ora non ricorre al Riesame. Reiterata da FdI la richiesta della Commissione di accesso, già formulata alla ministra Lamorgese

Di lato: Per i giudici Coscioni epurava per De Luca

Green pass. Al porto non c’è emergenza

La foto notizia: Guai a centrocampo ma Gondo ci sarà. respira Castori. L’odissea biglietti. Scontro salvezza domani a La Spezia

Di spalla: Piana del Sele. Morto Marandino. Fu il cassiere di Raffaele Cutolo

Cilento. Diplomi falsi alla “Passarelli” 554 gli indagati. Danni milionari

Montesano. Un mare di lacrime per il triste addio a Dora Lagreca

Taglio basso: Archeologia. Velia nata mille anni prima (di Paolo Romano)

Sul giornale Le Cronache in prima pagina:

 

Varata la Giunta Napoli. Sciolti gli ultimi dubbi, sarà un mix tra tecnici e politici. In Consiglio Memoli e Figliolia. Sono stati confermati Loffredo, De Maio, Falcone e De Roberto. Il nodo delle deleghe. Dovrebbe essere pronta nella giornata di oggi

Ed ancora; Antonio Sorgente: “Tour operator interessati alla nostra città. Buone speranze per l’estate”

A centro pagina: Dopo Santomauro con la Francese anche l’ex nemico Gerardo Motta. Visconti, ieri incontro con De Luca, stasera comizio finale

Il fatto. Provenza: “Dopo la condanna Coscioni si deve dimettere”

Postiglione. Cennamo ha ragione. Il Consiglio di Stato annulla le elezioni

Taglio basso: Nocera. Commercialisti e avvocati indagati per truffa e appropriazione indebita

I box in alto: “Con l’obbligo del Green Pass commercio danneggiato”. La denuncia di Esposito

Lina Piccola (Confindustria): Green Pass “Gli imprenditori in linea con le scelte del Governo”

LE PRIME PAGINE IN FOTO

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.