A Linea d’Ombra la rilettura in realtà virtuale di Pirandello con “Così è (o mi pare)”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Riscrivere un testo di Luigi Pirandello usando la realtà virtuale è quanto ha pensato e realizzato Elio Germano con lo spettacolo “Così è (o mi pare) – Pirandello VR” firmato alla regia da Omar Rashid. In questo lavoro Germano ha scelto di essere anche interprete, vestendo i panni di Lamberto Laudisi. 

Martedì 26 ottobre, alle ore 20, sarà alla Sala Pasolini per la quarta giornata di Linea d’Ombra Festival, in programma a Salerno fino al 30 ottobre.

Così è (o mi pare) cala il testo pirandelliano nella società moderna, dove “spiare” l’altro risulta ancora più semplice grazie all’uso dei nuovi media. Lo spettacolo è stato infatti pensato per essere realizzato in realtà virtuale, un nuovo strumento tecnologico, tra cinema e teatro, in grado di porre lo spettatore al centro della scena.

Tramite cuffie e visori il pubblico si trova a essere non più a teatro, ma all’interno del lussuoso appartamento dove si svolge la storia, più precisamente all’interno del corpo di uno dei personaggi, che vede e ascolta tutto. Lo spettacolo sarà introdotto dal regista Omar Rashid.

Ad aprire questa nuova giornata di Linea d’Ombra mattina alle ore 10 saranno gli studenti del Liceo Classico “F. De Sanctis” di Salerno con una riflessione sull’ “Umano, post-umano e la società digitale” che tiene conto del film “L’invasione degli Ultracorpi” di Don Siegel. A condurre i ragazzi in questo percorso sarà Mario Tirino, assegnista di ricerca presso l’Università degli studi di Salerno. Progetto realizzato in collaborazione con il DISPS UNISA.

Alle 19 in Sala Menna ci sarà il talk dal titolo “Punto critico” con Enrico Magrelli che racconterà il ruolo più scomodo del cinema, ma anche il punto di vista privilegiato di chi può e deve raccontare, analizzare e perché no indirizzare l’arte più bella e complessa. Ieri, oggi e domani.

A seguire per la sezione Fuori Concorso ci sarà la proiezione del film “L’uomo che fuggì dal futuro” di George Lucas. Il film sarà introdotto da Sabrina Sica, giornalista-pubblicista. Il progetto è realizzato in collaborazione con il DISPS UNISA.

Si ricorda che sono ancora aperte le iscrizioni alla maratona (29 ottobre) che quest’anno propone la visione sei opere classiche dedicate al cinema di fantascienza, che hanno provato a immaginare il futuro.

Per iscriversihttps://www.lineadombrafestival.it/info/fantamaratona/

Linea d’Ombra Festival XXVI edizione è un’iniziativa promossa dall’Associazione SalernoInFestival e realizzata con il contributo e il patrocinio della Direzione generale Cinema e audiovisivo – Ministero della Cultura, della Regione Campania con la Film Commission Regione Campania, del Comune di Salerno. Main Sponsor: Fondazione Cassa Rurale Battipaglia – Banca Campania CentroNexsoft S.p.A. Altro ente sostenitore: Fondazione Cassa di Risparmio Salernitana. Altri sponsor: Allianz Salerno Mare – Mario Parrilli srlRotary Salerno Rotary Salerno 1949 a.f. La direzione artistica è di Peppe D’Antonio e Boris Sollazzo.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.