Caso cooperative a Salerno, la Csa Fiadel: “Priorità è il futuro dei lavoratori”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
“Non sta a noi decidere se la stagione delle cooperative sociali è finita. Ma ora esiste una priorità che non deve essere dimenticata: i lavoratori. Perché, al netto delle responsabilità che la magistratura dovrà accertare, ci sono persone che in questi anni hanno prestato un servizio con professionalità per la comunità di Salerno”. Così Angelo Rispoli, segretario della Fiadel provinciale, interviene sulla vicenda che vede le maestranze delle cooperative sociali di tipo “b” senza lavoro da settimane.

“Il Comune di Salerno, come già accaduto negli anni passati con Vincenzo De Luca sindaco, deve dare un futuro a queste professionalità. All’epoca lo fece dando vita a un nuovo soggetto economico: Salerno Pulita. Ora potrebbe far valere la clausola sociale o creare una nuova soluzione come fece anni fa. L’importante è preservare i livelli occupazionali. Abbiamo chiesto alla prefettura di Salerno di convocare un tavolo per discutere di questo, visto che il Comune da giorni non ci riceve, nonostante le nostre richieste, e questo è un fatto molto grave”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Tristissimo il dramma occupazionale ma è assurdo difendere tutti. Se dovesse essere confermato dalla magistratura che il 70% di questi lavoratori sono stati assunti tramite agganci politici devono stare a casa come tutti i comuni mortali che non hanno santi in Paradiso. Vergogna

  2. Oggi anche il TG di RAI 1 ha parlato del sistema Salerno delle cooperative citando anche i nomi di De Luca e figlio. LIRA TV neanche un cenno allo scandalo. Siete la vergogna di Salerno. Vi rendete conto che Il Sig. Zoccola ha detto che pilotava i voti in base a quello che diceva il capo della regione dopodichè ha deciso di dirottare i sulla sponda destra e chi difende il Sig. Zoccola (il canditato sindaco di destra. Siamo la barzelletta d’italia. salerno è uno schifo a livello politico.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.