Stampa

Dopo la sconfitta contro l’Atalanta, la Juventus ritorna subito in campo. La squadra bianconera, infatti, sarà di scena in trasferta contro la Salernitana martedì alle 20:45 per la 15a giornata della serie A. Massimiliano Allegri è intervenuto nella consueta conferenza stampa della vigilia per presentare il march: “La gara di Salerno è una gara complicata anche per una questione ambientale. Bisogna approcciare meglio di Verona altrimenti prendi subito degli schiaffi e diventa tutto più complicato. Bisogna fare qualcosa in più perché quello che abbiamo fatto non basta”.

L’allenatore bianconero ha proseguito parlando del momento difficile della sua squadra: “In questo momento ci vuole ordine, concretezza e serenità. C’è una rincorsa che diventa divertente: non per arrivare primi, ma è comunque una rincorsa. Bisogna trovare il modo di uscire dalla tempesta, non bisogna combatterla”.

Su come superare questo periodo, Allegri non ha dubbi: “Lo stato d’animo è quello di un momento in cui siamo in ritardo in campionato. Tutti vogliono fare qualcosa di più, ma ora serve avere ordine. Ne usciremo, ci vuole calma perché più ci agitiamo e più facciamo casino. Bisogna ripartire dalle cose semplici e poi le cose verranno di conseguenza”.

Continua: “Bisogna avere la consapevolezza che siamo sesti in classifica e responsabili di essere alla Juventus. Per ora siamo agli ottavi di Champions e abbiamo una rincorsa davanti che può essere stimolante”. L’allenatore bianconero, infine, ha ribadito il suo pensiero sulle decisioni prese in estate: “Le scelte sul mercato sono state giuste. Abbiamo fatto pochi gol rispetto alle occasioni create, magari da domani cambierà tutto. Ma non è che hanno disimparato a fare gol: Dybala ha gol nelle gambe, così come Kean”, ha concluso Allegri.

4 COMMENTI

  1. Vorrei vederti perdere 5 a 0, ma stai tranquillo giochi contro giocatori che non sanno stoppare un pallone

  2. Allegri sei più falso di una banconota contraffatta…sai benissimo che schiccerete la salernitana nei primi 15 minuti….

  3. Sentite, come il trionfalismo, il disfattismo sta a zero. A Salerno può venire anche il Grande Torino (come un giorno venne), ma la partita se la deve SUDARE.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.