Stampa
L’immobilismo dell’amministrazione comunale di Salerno e, più in generale, delle istituzioni locali, in merito alla grossa incertezza che persiste sul cambio di proprietà della Salernitana, non è andato giù alla tifoseria granata. Dopo le polemiche, anche strumentali, alimentate da alcuni esponenti della minoranza all’interno di Palazzo di Città, ieri si sono scatenate – soprattutto sui social – le critiche dei sostenitori della Salernitana dopo le dichiarazioni rilasciate dal sindaco Vincenzo Napoli. Il primo cittadino, a margine dell’inaugurazione dei primi due lotti del Parco Giardino Orientale all’Arbostella, aveva dichiarato: “Siamo in grande apprensione, sarebbe un peccato sciupare questa occasione di andare in serie A con vicende che non voglio nemmeno immaginare. Seguiamo ovviamente le vicende della Salernitana nei limiti delle nostre competenze e abbiamo sempre manifestato vicinanza alla società. Non siamo stati contattati da nessun imprenditore in questi mesi per l’acquisto della società”. Durissime e piccatissime le reazioni dei tifosi granata, che contestano al sindaco, che attualmente ha anche la delega allo Sport, l’immobilismo tenuto finora, ma soprattutto un mancato intervento istituzionale per difendere e tutelare gli interessi della Salernitana, che non è solo una società privata, ma un patrimonio dell’intera città. Tra l’altro, al Comune i tifosi contestano anche le tante promesse, finora non mantenute, della campagna elettorale, durante la quale molti esponenti rieletti nell’attuale maggioranza avevano garantito tempi rapidi e certi per l’adeguamento dello stadio Arechi, che non sono stati affatto rispettati.

8 COMMENTI

  1. C’è ben poco da commentare, si tratta – oramai è chiaro – di un INCAPACE che si trova a fare cose che non immaginava dover svolgere. Personalmente non gli affiderei neanche l’amministrazione di un condominio.

  2. ragazzi ma chiudono fabbriche con migliaia di famiglie in mezzo ad una strada ed il governo non può far nulla e voi credete che un sindaco possa fare qualcosa x una squadra di calcio , per prima cosa hanno cose più importanti da fare in questo periodo, e poi oltre alla gestione dello stadio penso a mio avviso che non hanno voce in capitolo tranne se non spropriare terreni x gli acquirenti di squadre di calcio per i loro interessi verso un territorio che possa fruttare altre entrate x poter mantenere una squadra di calcio.

  3. Come disse il giornalista Peter Gomez in una dichiarazione sul sistema Salerno, se sono questi i progressisti in città, figuriamoci cosa sono i conservatori. Aggiungo che se tra la tifoseria organizzata il CCSC, club 2010 e uttas dovevano vigilare sulla Salernitana, forse era meglio se si fossero sciolti tutti a maggio a vigilare su altro. Che vinca o che perda, Fabiani vattene.

  4. statt zitt incompetente buffone pagliaccio arrogante Zerbino, quando parli della Salernitana, primo lavati la bocca, secondo non ti appartiene e terzo di figure di m…. ne hai fatto abbastanza anche se ti piace farne sempre rovina salerno

  5. Solo a Salerno vi sono delle assurdità cosmiche: la città ha una gestione urbana pessima da terzo mondo ma si fanno come se niente fosse le Luci, i palazzoni e le piazzone super chic con tanto di nuove attività (addirittura si parla che vi sarà il più grande LIDL del Centro-Sud!!!), il clientelismo di De Luca e soci e il maltrattamento più che autorizzato della nostra Bersagliera (per gli ignoranti di turno la Salernitana); non che altrove fosse meglio (partendo dalla provincia) ma a Salerno si rasenta il ridicolo

  6. Sono d’accordo con anonimo 09.01 chiudono fabbriche e lavoratori in mezzo alla strada può un sindaco pensare ad una squadra di calcio anche se questa è l’amata salernitana, a questa devono pensare i tifosi organizzati o non con proteste e diserzione allo stadio invece tutti entusiasti della serie a poi si vede intanto il tempo passa, i soldi, tanti, glieli abbiamo tanti e chi si è visto si è visto, e noi ci ritroviamo in serie d, siamo proprio provinciali.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.