fbpx

Minacce a Polichetti: la camorra salernitana intimidisce primario dell’ospedale Ruggi

Stampa
La camorra “bussa” alla porta del primario. Minacce a Mario Polichetti, responsabile del reparto Gravidanze a Rischio dell’ospedale “Ruggi”: la denuncia del medico e le indagini dell’Arma. Gli emissari del boss di Salerno – come titola, in prima pagina, il quotidiano “La Città” oggi in edicola – per “risolvere” questioni aperte con un collega. Il professionista: «Sono sconvolto»

2 Commenti

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • … xkè ti sconvolgi???!!!! i baroni della medicina hanno sempre fatto carriera grazie agli “sponsor”: tu de luca …. e lui la camorra!!!!!! ….. e non so chi temere di più tra i due!!!!!!!

  • Scusate la domanda, ma a salerno c’è la camorra????? No perché io ero rimasto a 5/6 mezzi tossici che ogni tanto con qualche scacciacane facevano un po di teatro!!! Caro il mio dottore che si deve fare per campa……

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com