Si ereditano dai defunti anche le password: Tribunale accoglie richiesta di un familiare

Stampa
Anche gli “averi digitali” fanno parte dell’eredità. E’ quanto sostanzialmente ha deciso un provvedimento del Tribunale di Milano che ha autorizzato una donna – come riporta il sito web tgcom24.mediaset.it – ad entrare in possesso dell’account di posta, quello iCloud e quelli dei profili social del marito defunto.

Il caso è stato portato all’attenzione dei giudici da una donna: Apple, Microsoft e Meta Platform (WhatsApp) le avevano chiesto infatti un’autorizzazione del Tribunale per poterle consegnare le chiavi di accesso dei vari account del marito deceduto.

La donna motivava la richiesta spiegando di potervi trovare, oltre a foto e video del marito con i figli, anche lettere di addio per loro o dichiarazioni di ultime volontà.

Il provvedimento – ha spiegato il legale della donna – ci ricorda come i dati contenuti nei nostri account possano entrare a far parte dell’eredità, al pari delle lettere o delle fotografie custodite gelosamente nei cassetti delle nostre scrivanie. La decisione del Tribunale di Milano risponde certamente ad un interesse meritorio di tutela dei figli minori ma, allo stesso tempo, evidenzia una falla normativa nel sistema di protezione post mortem dei dati contenuti nei nostri account“.

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.