Crisi di Governo: le preoccupazioni del Presidente Nazionale della Fenailp

Stampa

Il Presidente Nazionale della Fenailp, Sabato Pecoraro esprime viva preoccupazione per la crisi di Governo in seguito alle dimissioni del Premier Draghi. Una crisi che porterebbe a danni incalcolabili per tutte le attività produttive . La caduta dell’esecutivo comprometterebbe sicuramente la riforma delle concessioni demaniali marittime turistico-ricreative prevista all’interno del disegno di legge sulla concorrenza.

Il provvedimento approvato dal Senato nel mese di maggio , doveva essere ratificato dalla Camera il 27 luglio prossimo venturo ma la fine anticipata del governo metterà in serio pericolo la sua discussione che potrebbe slittare oppure addirittura saltare.

Facendo il punto sull’attuale situazione inerente il rinnovo dei titoli concessori non si può trascurare che, anche nel caso in cui non verrà approvata la legge concorrenza, resta la sentenza del Consiglio di Stato che indurrà i Comuni a rilasciare le nuove concessioni entro il mese di gennaio 2024 attraverso il procedimento della pubblica evidenza.

Tutto ciò in mancanza dei decreti attuativi previsti dalla riforma non approvata in Parlamento tesi a stabilire dei criteri uniformi sugli indennizzi reali a favore dei concessionari uscenti o i punteggi premianti nel corso della gara per coloro che vantano una positiva esperienza professionale maturata nel settore .  Aspetti importanti e determinanti in ordine al nuovo sistema di regolamentazione delle concessioni demaniali turistico-ricreative inesistenti nella normativa attuale.

Il Presidente Pecoraro invita la classe politica a trovare una soluzione ai problemi per non vanificare il lavoro svolto fin qui dal  Governo  .

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.