Olevano, 41enne cade dall’impalcatura: l’operaio grave in ospedale

Stampa
E’ ricoverato in prognosi riservata all’ospedale di Salerno il 41enne operaio rumeno, residente ad Angri, caduto stamane dall’impalcatura nel corso di lavori di adeguamento all’interno dell’Istituto Comprensivo di Monticelli, frazione di Olevano sul Tusciano. Sul posto l’intervento dei sanitari che hanno soccorso il manovale, che ha riportato nel volo di diversi metri, fratture agli altri inferiori. Per il trasferimento al Ruggi è stato necessario l’elisoccorso. Sul luogo dell’incidente sul lavoro l’arrivo dell’Asl che dovrà indagare sul rispetto delle norme di sicurezza, e dei carabinieri della Compagnia di Battipaglia, diretti dal magg. Vitantonio Sisto. Dai primi accertamenti, l’operaio è risultato regolarmente assunto all’interno della ditta proveniente dall’Agro Nocerino-Sarnese che sta conducendo i lavori nella scuola olevanese.

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.