Blitz della Finanza al comando di polizia municipale di Capaccio: acquisiti documenti

Stampa
Gli uomini della Guardia di Finanza del gruppo di Eboli, su delega della Procura della Repubblica di Salerno, hanno acquisito numerosi atti e documenti presso il Comando della Polizia Municipale di Capaccio Paestum, dando esecuzione ad un apposito decreto emesso dall’autorità giudiziaria.

Per tutta la giornata di ieri, infatti, la presenza e l’andirivieni di più auto dei finanzieri davanti alla sede dei vigili urbani, sita lungo il centralissimo Viale della Repubblica, non sono passate inosservate e la notizia ha fatto subito il giro della città dei Templi, sollevando una ridda di voci e la crescente curiosità dei cittadini.

Da fonti ufficiali, al momento, non è pervenuta alcuna nota, segno tangibile che l’attività in corso è top-secret ovvero coperta da segreto istruttorio: si precisa, dunque, che non risultano indagati o specifiche accuse di reato.

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.