Stop cemento selvaggio a Salerno, approvato il regolamento semplificazione edilizia

Stampa
Salerno anticipa i tempi in tema di semplificazione edilizia e il Comune ha approvato il regolamento regionale che interviene in materia di semplificazione edilizia, rigenerazione urbana e riqualificazione del patrimonio esistente.

Il regolamento – come riporta oggi il quotidiano “Le Cronache” consultabile online – dovrà essere approvato, a livello regionale, entro il 31 dicembre e che ha l’obiettivo di valorizzare e riqualificare il costruito anche per evitare speculazioni edilizie e, dunque, la cementificazione selvaggia.

L’assessore all’Urbanistica Michele Brigante parla di rivoluzione: “Oggi interveniamo sul principio del transitorio, stabilendo cosa è possibile e in che misura, fare attraverso questo nuovo piano casa, come le ricostruzioni – ha spiegato l’assessore Brigante – A Salerno si può fare perchè finalmente abbiamo costruito il tesoretto dei metri quadrati per il costruito che prima non c’era”.

In sostanza, dunque, l’assessore ha acquisito i volumi non realizzati con i piani urbanistici attuativi, ossia i Pua, vincolandoli al costruito. Si tratta di 250 mila metri quadrati, ovvero 25 appartamenti circa.

4 Commenti

Clicca qui per commentare

  • scappati i buoi si chiude la stalla. dopo aver provveduto a cementificare fino all ‘ultimo fazzoletto di terra ( salerno è la città con il più alto indice di consumo di suolo in italia) ,rimuovere vincoli ambientali e quant’altro fosse di impaccio ad una urbanizzazione selvaggia, i nostri eroi si sono accorti che forse era il caso di mettere mano ad una edilizia fatiscente figlia della precedente speculazione edilizia .

  • Evitare la cementificazione selvaggia? E’ da ridere..!!
    Con tutti i palazzoni che stanno costruendo in città e distruggendo il pò di verde rimasto. Ma veramente pensano che i salernitani sono deficienti?

  • Invece di rimettere in sesto i parchi, ripiantare alberi nuovi dove tagliati o caduti, curare il verde che elimina in modo naturale il CO2 emesso nell’aria, si parla sempre solo di cemento!

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.