Aeroporto Salerno, esproprio terreni: attesa per pronunciamento Consiglio di Stato

Stampa

Sarà il Consiglio di Stato a mettere la parola fine alla vicenda dell’aeroporto Salerno Costa d’Amalfi sulla vicenda relativa agli espropri ma anche sull’ipotetico inquinamento ambientale che provocherebbe lo scalo aeroportuale.

Una battaglia – come riporta oggi iol quotidiano “Le Cronache” consultabile online –  che sta portando avanti l’oncologo Vincenzo Petrosino: “Terminate le elezioni con il comprensibile silenzio degli attori che avevano dichiarato la prossima apertura del Costa D’Amalfi si va verso il giudizio del Consiglio di Stato che dovrà pronunciarsi sui decreti di esproprio Enac e su altri punti non meno importanti”.

4 Commenti

Clicca qui per commentare

  • Sono trent’anni che dite la famosa frase : questa è la volta buona allungheremo la pista , ma se si fosse davvero lavorato 1 km ad anno, a quest’ora la pista era lunga la distanza che c’è tra Salerno a Battipaglia e poteva atterrare anche lo shuttle. Mah……

  • Presto affacciatevi….. perché U CIUC VOLA😂😂😂. Credete ancora alle favole 🤣🤣🤣

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.