Box interrati a Corso Garibaldi: l’intervento prevede anche restauro Statua della Libertà

Stampa

Nuova vita per la Statua della Libertà di Corso Giuseppe Garibaldi. E’ previsto nel progetto della sistemazione esterna che dovrebbe avvenire con la realizzazione del parcheggio interrato antistante Corso Garibaldi a Salerno.

Ad annunciarlo – nell’intervista pubblicata oggi dal quotidiano “Le Cronache” consultabile online – è l’architetto Giovanni Carpentieri, il progettista del parcheggio interrato e della sistemazione esterna. “Mi corre l’obbligo segnalare che nell’ambito del progetto del parcheggio interrato, così come approvato dall’Amministrazione Comunale con atto di Giunta numero 501 del 19 dicembre 2019, è previsto il restauro delle opere di Ugo Marano e quindi il ripristino della fontana ma anche della aiuola antistante.

Oltre al recupero delle opere in ceramica d’artista, nel progetto della sistemazione esterna, è stato previsto il restauro della statua, nota come “della libertà” installata nel 1912, e la riconferma dell’impianto della vegetazione esistente in particolare delle nove palme del tipo “washingtonia”.

Al momento però non si sa quando inizieranno ufficialmente i lavori, messi in stand by dopo la decisione dell’amministrazione comunale di bloccare, momentaneamente, i lavori, in attesa di terminare gli interventi, già in corso d’opera, per la realizzazione dei box di piazza Cavour, di fronte al Palazzo della Provincia“.

4 Commenti

Clicca qui per commentare

  • Quando la finiamo con questi cantieri, che poi sono eterni, nel cuore della città già normalmente caotica?

  • Si ipotizzasse lo spostamento della statua al Crescent. La statua della Liberta’ starebbe benissimo a piazza della Liberta’, ben recintata come quella al centro di piazza vittorio Veneto alla Stazione. Dove si trova adesso non ha risalto ed evidenza pubblica ma è utile a giovani irrispettrosi per imbrattarla mentre stanno seduti sopra gli scalini come piccioni

  • Il contentino insulso, per giustificare la cessione di proprietà pubblica, la speculazione dei soliti noti, e il disagio del cantiere in una zona delicata della città per chissà quanti mesi, o anni.

  • Stiamo ancora aspettando che la statuta del primo sindaco di Salerno, che era posta davanti al vecchio Jolly Hotel , oggi crescent venga rimessa al suo posto. O stiamo aspettando un’altra Statua dio qualche imperatore?

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.