San Valentino: indagine, 1 coppia su 3 sogna le terme per ritrovare armonia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Terme_coppiaA San Valentino una coppia su 3 sogna di ritrovare l’armonia perduta alle terme. Ben il 41% delle 400 coppie coinvolte in un sondaggio ritiene di essere poco o per nulla affiatata, in parte perché dopo tanti anni il calo è fisiologico (29%), in parte perché si litiga anche per le cose più stupide (12%). Armonia (57%), passione (48%) e relax (31%) sono in cima alla lista dei desideri. Per questo il 33% dichiara di aver pianificato per la festa degli innamorati un soggiorno alle terme. E’ quanto emerge da uno studio del water magazine ‘In a Bottle’ (www.inabottle.it), condotto con metodologia Web Opinion Analysis su circa 400 coppie, attraverso un monitoraggio dei principali social network, blog, forum e community dedicate.


“Sicuramente una cosa che grava sulla coppia è la quotidianità, la frenesia con cui viviamo, quasi in apnea, le nostre attività: lavoro, responsabilità, spostamenti – spiega Michele Cucchi, psichiatra, direttore sanitario del centro medico Santagostino di Milano e autore del libro ‘Vincere l’ansia con l’intelligenza emotiva’ – Purtroppo sembra essere difficile rinnovare tutti i giorni i piccoli dettagli di cui è fatto un grande sentimento.

Stare insieme in un ambiente come una spa termale è l’ideale anche perché riporta l’attenzione sulla propria fisicità, cosa che spesso purtroppo trascuriamo nel quotidiano. Questo alimenta la nostra sensualità, l’armonia con cui esprimiamo i sentimenti nei movimenti, la nostra voglia di valorizzarci anche attraverso il nostro corpo. La percezione ha un aspetto emotivo che rende soggettivo il vissuto, e questi luoghi acuiscono le sensazioni favorevoli alla seduzione”.

Ma quanto si ritengono affiatate le coppie italiane? Il 42% di quelle monitorate ammette di esserlo poco o nulla, e solo 2 coppie su 10 (20%) sanno “ancora sorprendersi”, mentre il 19% ritiene, quanto meno nelle cose importanti, di trovarsi sulla stessa lunghezza d’onda. Di cosa avrebbe bisogno il rapporto di coppia? In cima alla lista armonia (57%), passione (48%) e relax (31%). Seguono altre componenti importanti come l’evasione (27%), la tranquillità (14%), la frizzantezza (13%) e la complicità (11%). Quali sono le difficoltà maggiori nel rapporto? Per il 49% delle coppie monitorate la principale è la mancanza di dialogo, mentre il 32% afferma che è venuto meno il desiderio.

Il 27% punta il dito sui problemi, affrontati non in maniera costruttiva mentre il 23% ravvisa un appagamento che rende meno stimolante la vita di coppia. Infine, il 16% dichiara di non riuscire più a essere originale e a stupire il partner. E se solo il 28% si scopre indifferente a San Valentino, giudicato un giorno come un altro, il 17% delle coppie monitorate dichiara di aver già pianificato un week lungo in una capitale europea mentre il 33% ha organizzato un soggiorno alle terme. Circa una coppia su 4 (23%) pensa però di non concedersi grosse spese se non una serata diversa dal solito.

“In definitiva – concludono gli autori dell’indagine – quello che gli innamorati italiani si aspettano di trovare alle terme sono l’intimità di coppia (34%), la fiducia (32%), l’ascolto reciproco (31%), il confronto (29%), la gratificazione (23%) e l’equilibrio (21%)”. Non poco dunque. “Rabbia, ansia, demoralizzazione e tristezza – dice Cucchi – sono emozioni nemiche di una buona qualità nel rapporto di coppia, anche sessuale. I percorsi, tipicamente presenti nelle terme, che si caratterizzano per stimolare la circolazione periferica e il rilassamento muscolare hanno la capacità – assicura – di ridare freschezza alla coppia, anche da questo punto di vista”.

 (Adnkronos Salute) 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.