Ravello: al via l’“Estate dei Bimbi”, evento per la crescita culturale e sociale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
locandina_RavelloMare, montagna, ma anche fotografia, web tv, lettura, giochi, laboratori, teatro di figura, accompagnamento allo studio. Un programma articolato, quello promosso e realizzato dal Comune di Ravello per l’estate 2014 per bambini e ragazzi, sempre attento alla crescita sociale e culturale dei ragazzi e dei giovani ravellesi, che si articolerà dal 30 giugno al 10 settembre prossimi e che vede le associazioni del territorio ed il forum dei giovani in prima linea. “Si tratta di iniziative che perseguono obiettivi di aggregazione, divertimento, riscoperta della natura e difesa dell’ambiente, senza però tralasciare la componente dell’apprendimento – spiega il sindaco di Ravello, Paolo Vuilleumier – Tutte le iniziative vogliono offrire la possibilità ai nostri giovani di trascorrere parte delle vacanze in un contesto di svago, ma nello stesso tempo in situazioni di attività educative, di creatività, di movimento, di manualità, in modo da migliorarne la socialità e le capacità personali, rendendoli più sicuri ed autonomi”.
Quattro i contenitori all’interno dei quali sarà articolato il calendario di eventi.  Il primo, “Leggere liberi di volare”, si terrà ogni lunedì e mercoledì dalle ore 17 e trenta alle 19 e trenta e prevede laboratori di lettura e di scrittura creativa. Altra attività, avviata quest’anno in via sperimentale, è quella di bookcrossing, un percorso di incentivazione allo scambio di libri. Il secondo, “Ravello vista con gli occhi dei ragazzi”, prevede un corso, nei giorni di martedì e venerdì dalle ore 17 e trenta alle 19 e trenta, per la produzione e la postproduzione di filmati che saranno realizzati dai giovani ravellesi. “Tutti insieme al mare” è invece un’iniziativa di miniclub, partita nei giorni scorsi e che si ripeterà ogni martedì, giovedì e venerdì dalle ore 8,45 alle 16 presso l’arenile di Castiglione, con giochi e divertimento per bimbi e ragazzi, che l’amministrazione di Ravello ha voluto rendere fruibile anche ai piccoli residenti nel Comune di Scala.
Dal mare ai monti, con “Una montagna di valori”, volto ad avvicinare all’educazione ambientale, alla conoscenza della montagna, al rapporto tra uomo e natura e alla storia che lega l’uomo alle terre che lo circondano. Dieci escursioni, programmate ogni mercoledì, dalle ore 8 alle 14, rivolte alla fascia di età compresa tra gli 8 e i 12 anni, attraverso i quali potranno “apprendere passeggiando” le grandi risorse e potenzialità dei sentieri. Non mancheranno infine, momenti dedicati allo spettacolo, con il Progetto Costa d’Amalfi Puppets Festival, con protagonisti burattini, pupi e marionette. e attività di accompagnamento allo studio.  Per informazioni è possibile contattare la responsabile del settore Cultura e Turismo del Comune di Ravello, Cecilia Mansi, al recapito 089857122.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.