La favola di Nalini, da meteora a protagonista

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Salernitana_aversa_normanna_26Da meteora a protagonista: Andrea Nalini è l’uomo copertina di questa fase iniziale del campionato della Salernitana. Il 24enne giocatore veneto ha impressionato positivamente pubblico e addetti ai lavori per le eccellenti prestazioni fornite nelle prime tre giornate di campionato. Tenere fuori un Nalini così per far spazio ad altri in questa fase è praticamente impossibile. Nel caso dell’ex della Virtus Vecomp a parlare non è il curriculum, ma il campo. Nalini anche nella fase pre-campionato con la precedente gestione tecnica si era messo in luce nelle amichevoli, ma anche nella gara di coppa Italia, sfoderando una ritrovata condizione atletica. Erano stati proprio i problemi fisici lo scorso anno a bloccare la sua avventura in granata che, anche un anno fa, era iniziata col piede giusto.

Nalini si era ben distinto pure nella fase pre-campionato del precedente torneo, mettendosi in luce nella gara di Tim Cup, poi persa della Salernitana. In quell’occasione fu tra in pochi della squadra allenata all’epoca da Sanderra a strappare giudizi positivi. I successivi problemi, dovuti ad una sospetta pubalgia, lo hanno bloccato proprio ad inizio campionato. Da allora Nalini non si è più visto all’opera e a gennaio è tornato, in prestito, alla sua ex squadra la Virtus Vecomp, con cui ha collezionato poche presenze. Tornato in granata in estate, a partire dal ritiro con la Salernitana, Nalini ha finalmente voltato pagina. I problemi di natura fisica sono ormai alle spalle e l’esterno veneto si è dimostrato inarrestabile in queste prime tre partite dei granata. Anche sui gol che hanno segnato la rimonta contro l’Aversa Normanna, c’è il suo zampino, avendo fornito gli assist decisivi a Negro e Mendicino, in occasione delle 4 reti segnate. Nalini, che fino allo scorso anno il calcio lo aveva vissuto solo da dilettante, con la Salernitana ha avuto la sua prima vera chance tra i professionisti. Quel sogno che sembrava svanito l’anno scorso ora è di nuovo lì davanti ai suoi occhi e adesso la sua favola intende viverla fino in fondo.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Ottimo giocatore. Gia’ in ritiro l’anno scorso con Sanderra aveva fatto vedere le sue qualita’. Peccato per l’infortunio.
    Credo che quest’anno possa essere la vera rivelazione del campionato.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.