Pellezzano: Comune esprime solidarietà a lavoratori Amalfitana Gas

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
amalfitana_gas_pellezzanoIn data 25 novembre ’14, i lavoratori dell’Amalfitana Gas Srl, si sono recati in presidio permanente presso Palazzo di Città del Comune di Pellezzano, accompagnati dal Segretario Regionale della UILTEC Alessandro Antoniello, per manifestare il disagio lavorativo che stanno vivendo, in quanto l’azienda da ben sette mesi non retribuisce i propri dipendenti, molti dei quali residenti nel Comune di Pellezzano e nel comprensorio della Valle dell’Irno.

La  delegazione dei dipendenti, è stata ricevuta dal Sindaco Dott. Giuseppe Pisapia e dall’Assessore alle Politiche Sociali Dottor Francesco Morra, che in tale occasione hanno espresso la propria solidarietà e vicinanza ai lavoratori, impegnandosi a fare in modo che le istituzioni preposte con il supporto delle forzi sindacali, possono avere ascolto da parte della azienda, affinché la vertenza in essere giunga a compimento, garantendo i servizi primari sull’intero territorio della Valle dell’Irno.

“Per queste ragioni – dichiara l’Assessore Francesco Morrachiediamo alla Prefettura di trovare, in tempi brevi soluzioni, che diano maggiore tranquillità e serenità ai lavoratori e permettano ai vari Enti di proseguire nell’erogazioni dei servizi in convenzione con l’azienda stessa, che è titolare delle concessioni di servizio pubblico”. 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Che qualcuno fermi questa società, dipendenti senza stipendio, fornitori mai pagati, opere male realizzate, ecomostri ecc ecc
    Questa storia va avanti da una vita alla luce del sole….
    Purtroppo le nuove generazioni sono riusciti a infangare uno dei cognomi più importanti d Italia…Orfeo si starà rivoltando nella tomba

  2. Che qualcuno fermi questa società, dipendenti senza stipendio, fornitori mai pagati, opere male realizzate, ecomostri ecc ecc
    Questa storia va avanti da una vita alla luce del sole….
    Purtroppo le nuove generazioni sono riusciti a infangare uno dei cognomi più importanti d Italia…Orfeo si starà rivoltando nella tomba

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.