Pallamano, Serie B: l’Handball Lanzara di Salerno si prepara alla sfida contro l’Usc Atellana

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Handball_LanzaraSmaltiti i postumi della sconfitta rimediata in quel di Benevento contro la Scuola Pallamano Valentino Ferrara, l’Handball Lanzara 2012 è tornata ad allenarsi col chiaro obiettivo di cogliere immediatamente il riscatto. All’orizzonte c’è l’ ennesima ostica trasferta, il prossimo 6 Dicembre, stavolta sul campo dell’Usc Atellana, compagine attualmente prima in classifica a punteggio pieno. I ragazzi allenati da Raffaele Carmando, nella gara di andata, hanno ceduto di una sola rete agli avversari ( 24 – 25 il punteggio finale ) e cercheranno, in questa occasione, di ribaltare il risultato.  Senza dubbio sarà difficile violare il campo della capolista, ma la grinta e la determinazione non mancano e sarà il rettangolo di gioco a dare il verdetto finale.

“Una sconfitta, inevitabilmente, porta tanta amarezza – dichiara Pasquale Corrado, giocatore dell’ Handball Lanzara – personalmente sono dispiaciuto per non aver messo la mia firma sul referto al termine dell’ ultima gara, in quanto gli avversari difendevano il pivot molto bene, a tratti anche in maniera un po’ sleale, non solo per il mio ruolo.  Non a caso ritengo che tra i fattori che hanno compromesso la conquista dei tre punti è stata l’ assenza in campo di Russo, che ha subito un brutto colpo alla spalla dopo pochi minuti di gioco ed è stato costretto a lasciare il campo di gioco.

Inoltre ci siamo adattati ai loro tempi, al loro modo di difendere, perdendo un bel po’ di velocità. E’ tornato in campo il nostro lato psicologico debole, lo stesso che ci ha fatto perdere contro l’ Atellana al debutto. Al termine del girone di andata abbiamo rimediato due vittorie e due sconfitte, ovviamente potevamo fare di meglio in quanto, nonostante per la maggior parte di noi questo sia un anno di partenza o di ripresa, penso che tecnicamente le altre squadre siano tutte alla nostra portata.

Ora affronteremo il girone di ritorno, ripartendo dall’ Atellana. I tre punti non sono facili, ma nemmeno impossibili. Possiamo farcela. Considerando che la precedente sconfitta contro questa squadra, che si può definire più forte di noi solo per esperienza, è stata di un solo punto, che era la prima partita di campionato, ma soprattutto che abbiamo dominato per tre/quarti di gara, sicuramente ci serve solo fermezza mentale, sicurezza e tanta concentrazione. Per la preparazione del match siamo nelle mani del nostro esordiente ma preparatissimo mister Raffaele Carmando. Stiamo lavorando bene e in maniera progressiva. Non ci resta che giocare dando il massimo ”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.