Metropolitana di Salerno: il rinnovo del contratto a Gennaio non è scontato

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
metropolitana_salerno_nuovaIl 31 dicembre scade il contratto che tiene in vita la metropolitana di Salerno. Fin qui nulla di nuovo, il termine era già noto da mesi. Ma secondo quanto anticipa il quotidiano La Città oggi in edicola e quanto verificato dalla nostra redazione, fino ad oggi non c’è alcuna comunicazione ufficiale da parte della Regione Campania sulla prosecuzione naturale del servizio dal primo gennaio 2015. Di fatto, il rinnovo del contratto non sarà automatico, a meno di clamorose sorprese, e sarà necessario un atto manifesto, in tal senso, da parte dell’assessoratoai trasporti di Palazzo S.Lucia. Ma il prof. Sergio Vetrella ha reso noto nei mesi scorsi la volontà di affrancare la questione metropolitana da tira e molla istituzionale e contrattuale tra Regione, Comune di Salerno e Trenitalia (affidataria del servizio).

Si dovrebbe procedere con gare pubbliche per assegnare non solo il servizio metropolitana ma anche l’intero pacchetto del trasporto locale. Peccato, però, che quelle gare sono congelate da un ricorso presentato da alcune aziende di settore su cui il Tar dovrebbe pronunciarsi in settimana. Al di là di quanto diranno i giudici amministrativi di primo grado, è evidente che ad oggi non ci sono i tempi per esperire le gare ed affidare il servizio. Dunque, ragionevolmente, si dovrebbe procedere con la proroga dei contratti in essere fino a quando non si chiarirà l’intera vicenda. Ma la domanda che si pone è la seguente: le corse della metropolitana di Salerno sono incluse nella prosecuzione dei contratti di servizio esistenti? Tecnicamente pare che non sia scontato così come appare inverosimile che la Regione Campania blocchi tutto da gennaio generando un impatto politico non trascurabile in piena campagna elettorale.

Fonte LIRATV

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. Un’altra incompiuta! Farà la stessa fine del Crescent, della Cittadella Giudiziaria, dell’ aeroporto, della stazione marittima, del Seapark… 20 anni di disastri e incompiute! Chi sostiene il contrario nega l’evidenza e ha bisogno di un TSO!

  2. Eccolo qua!!!
    Ci risiamo!!!….nuovo stop e nuovo giro di valzer dell’ENNESIMO, SCONTATO, SQUALLIDO “giro di valzer” delle ALTRUI RESPONSABILITA!!
    Questa volta hanno ragione proprio tutti, DX e SX, perché e’ colpa della MAGISTRATURA ORDINARIA E CONTABILE che non si decide ad aprire una INCHIESTA e FARCI CAPIRE UNA BUONA VOLTA, dove sono andati a finire i fiumi di danaro pubblico per la realizzazione dell’opera, tutti i danari per la gestione della stessa ma SOPRATTUTTO i termini dello SCANDALOSO contratto che prevede di inondare di danaro Trenitalia.

  3. Dopo tutti quei balletti la scorsa primavera, le scenette tragico-comiche dei politicanti locali e regionali, invece di ripristinare corse di primo mattino ed in tarda sera, siamo ancora a rischio chiusura??!??
    Che vergogna

  4. l’hanno inaugurata tutti ma la colpa è sempre degli altri… ricordo ancora un signore attempato con gli occhiali che in una delle varie inaugurazioni ha anche vestito i panni del macchinista! povera italia!!!

  5. Un pò di suspence prima delle elezioni, non capite niente… mannaggia!

    A proposito il cuoppo è proprio buono, non quello di patate ma quello di pesce fritto. Dedicato agli amici dal gusto chic e raffinato delle chiancarelle e alle passere solitarie che non nidificano più a S.Teresa.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.