Pd: Campania; nuova segreteria, c’è anche Bonavitacola

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
pd_partito_demTeresa Armato, Gianluca Daniele, Leonardo Impegno, Gennaro Migliore, Pina Picierno e Raffaele Topo, membri della segreteria. Componenti per ragioni inerenti la funzione ricoperta il vicepresidente della giunta regionale Fulvio Bonavitacola, il presidente del gruppo regionale Mario Casillo, il presidente del partito Stefano Graziano. Questa la nuova segreteria regionale del Pd in Campania.

“Un importante passo in avanti per poter affrontare con autorevolezza e coesione le prossime sfide per il bene della Campania”, lo ha dichiarato il segretario Assunta Tartaglione annunciando i nuovi membri della segreteria regionale del Pd.

“Abbiamo scelto di restare fuori e di non partecipare alla nuova segreteria regionale, perché rispetto alle preoccupazioni che avevamo espresso, sulla necessità di un cambio di marcia del Pd campano, la soluzione messa in campo ci appare inadeguata”: questo l’annuncio di “Rifare l’Italia Campania”, in un comunicato firmato dalla coordinatrice regionale Valeria Valente.

“Abbiamo sottolineato con forza, in questi ultimi giorni, la necessità che il Pd riconquistasse un profilo autonomo e autorevole, in grado di esprimere un progetto politico chiaro e comprensibile per i cittadini campani, ricostruendo quella connessione sentimentale con il nostro elettorato, che si è evidentemente interrotta da un po’ di tempo – continua il comunicato – La risposta a queste istanze, è stata la composizione di una segreteria che non soltanto esprime la stessa leadership, ma è soprattutto costruita con le stesse logiche che ci hanno portato sin qui, ovvero un accordo tutto interno al Pd, tra le sue diverse correnti. Un accordo dunque al ribasso, non in grado a nostro avviso di rispondere all’esigenza di un vero rilancio dell’azione politica del partito.

Avevamo chiesto che a farsi da garanti di un reale cambio di passo, fossero i vertici nazionali del Pd, affiancando questo nuovo percorso. In assenza di un impegno in questo senso, abbiamo scelto di non prendere parte alla segreteria. Crediamo sia un errore continuare a non occuparsi delle questioni territoriali e a non investire nella costruzione di un partito che sia realmente radicato a livello locale. Perciò, facendo gli auguri di buon lavoro alla nuova segreteria, continueremo a lavorare all’interno del Pd, per far sì che il partito imbocchi finalmente la giusta direzione”.

Dribbla le polemiche di partito il governatore della Campania Vincenzo De Luca che ieri aveva segnalato la presenza di “qualche imbecille anche nel Pd”. “Non seguo cose che non sono di mia competenza – ha detto rispondendo alle domande dei giornalisti nel corso di una conferenza stampa – faccio l’artigiano della politica io, mi occupo di sanità, di queste cose qui. E comunque – ha precisato mai detto che c’e’ qualche imbecille tra i consiglieri regionali. E’ falso”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.