USA: fidanzata finge suicidio per scherzo, lui si uccide a 13 anni

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Uno scherzo finito in maniera davvero drammatica quello di cui è stato vittima Tysen Benz, 13 enne americano: convinto da alcune amiche della fidanzate che la ragazza fosse morta, il ragazzino ha deciso di togliersi la vita. “Gli ha fatto uno scherzo, convincendolo che fosse morta. Ha usato alcune sue amiche  per far sembrare su Facebook che si fosse uccisa” ha raccontato la madre Katrina Goss al New York Post: “Tysen era certo che si fosse suicidata e così ha detto: ‘Mi uccido anche io’”.

La donna non ha rivelato le modalità del suicidio del figlio. Il giovane è stato ricoverato in ospedale il 14 marzo, ma è deceduto tre settimane dopo, il 4 aprile.

“Non riesco a capire perché gli ha fatto questo” ha detto Katrina in merito al terribile scherzo subito da Tysen. La signora Goss ora vuole trascinare la ragazza – che non può essere nominata perché minorenne – in un’azione legale. “Sono davvero arrabbiata. Sono giovani e tutto il resto, ma quando fai una cosa del genere devi essere anche consapevole delle tue scelte: sai se stai facendo del bene o del male. Mi sento come se quella ragazza avesse approfittato di un ragazzo più giovane per controllarlo e manipolarlo. Dovrebbe essere ritenuta legalmente responsabile per questo scherzo orribile” aggiunge Katrina.

La polizia ha aperto un’indagine e secondo i media USA la minore potrebbe essere giudicata come un adulto. “Voglio esortare altre famiglie come la mia: comunicate coi vostri figli, state vicini a loro. Oggi i pericoli di Internet e degli sms possono avere gli stessi effetti della comunicazione faccia a faccia” ha detto ancora. “Vorrei che Tysen fosse ricordato per il ragazzino gioioso che era. Aveva uno spirito vivo e forte”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.