I fatti del giorno: lunedì 17 luglio 2017

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0

IUS SOLI, GENTILONI RINVIA APPROVAZIONE A DOPO L’ESTATE
“NON CI SONO CONDIZIONI”. MIGRANTI, PRESIDIO SINDACI NEBRODI

Gentiloni rinvia all’autunno l’approvazione del ddl sullo ius
soli per la cittadinanza dei minori stranieri nati in Italia.
“Non ritengo ci siano le condizioni per approvarlo prima della
pausa estiva”, spiega il premier. Soddisfazione da Alfano e
Salvini; critico Speranza. Sindaci dei Nebrodi in presidio
intanto contro l’arrivo dei migranti in hotel.
—.

INCENDI: BRUCIA ANCHE CAPALBIO, EVACUATI DUE CAMPEGGI
FOCOLAI IN VARIE REGIONI. TROMBA D’ARIA A OSTIA, 10 FERITI

Italia tra roghi e maltempo, con il Lazio che chiederà lo stato
di emergenza. Un incendio a Capalbio ha costretto l’evacuazione
di due campeggi. Focolai all’Elba, ad Olbia e alle Tremiti. Ad
Anguillara fiamme vicino ad una comunità per disabili: due
intossicati. Brucia ancora il giardino segreto di Napoli. A
Ostia tromba d’aria in spiaggia, con 10 feriti lievi.
—.

VENEZUELA, SANGUE SUL REFERENDUM ANTI MADURO
ALMENO UN MORTO A CARACAS. ATTESI RISULTATI SCRUTINIO

Sangue a Caracas e tensioni in diversi punti del Venezuela ieri
nella giornata del referendum non ufficiale organizzato
dall’antichavismo per respingere i progetti politici di Maduro:
almeno una persona è morta nella capitale, ma dirigenti
oppositori riferiscono di due vittime e 4 feriti gravi. Attesi i
risultati dello scrutinio.
—.

YARA, ATTESO VERDETTO CORTE ASSISE D’APPELLO SU BOSSETTI
COMMERCIANTE AUTO 48ENNE UCCISO NELL’ENNESE, PISTA MAFIOSA

Atteso oggi a Brescia il verdetto della Corte d’assise d’appello
sull’omicidio di Yara Gambirasio, per il quale Massimo Bossetti
rischia l’ergastolo. Si ipotizza la mano della mafia invece
dietro l’omicidio ieri di un 48enne commerciante d’auto a
Barrafranca, nell’Ennese: 22 anni fa sfuggì a un agguato; 10
anni fa venne assolto da un’accusa di omicidio.
—.

TRASPORTI, IN ARRIVO NUOVA ONDATA DI SCIOPERI
SEMPRE MENO ITALIANI SCELGONO I MEZZI PUBBLICI

Si annuncia una nuova ondata di scioperi nel settore dei
trasporti da oggi alla fine del mese. Stamani previsti disagi a
Genova. Secondo l’Istat, sono sempre meno gli italiani che
scelgono di spostarsi coi mezzi pubblici: -6% a Roma nel 2015,
+4,1% invece a Milano. Crescono i visitatori di musei, monumenti
e aree archeologiche statali nel primo semestre del 2017.
—.

CINEMA: E’ MORTO GEORGE ROMERO, PADRE DEGLI ZOMBIE
REGISTA CULT AVEVA 77 ANNI. LEGAME CON DARIO ARGENTO

E’ morto a 77 anni il regista George Romero, padre dell’horror e
autore di una trilogia cult lanciata nel 1968 con ‘La notte dei
morti viventi’. Romero era da tempo affetto da un tumore ai
polmoni. Noto il suo sodalizio con Dario Argento, che portò a
diverse collaborazioni.
—.

TENNIS, FEDERER VINCE A WIMBLEDON E TORNA N.3 AL MONDO
F1: HAMILTON TRIONFA AL GP DI GRAN BRETAGNA, RAIKKONEN TERZO

A quasi 36 anni, Roger Federer torna oggi n.3 del ranking Atp.
Ieri lo svizzero ha vinto il suo ottavo titolo a Wimbledon,
battendo in finale il croato Cilic: è il più anziano vincitore
del torneo londinese nell’era Open. F1: Hamilton vince il Gp di
Gran Bretagna precedendo Bottas; terzo posto per la Ferrari di
Raikkonen; foratura per Vettel, settimo. (Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.