Blogger finge guarigione dal cancro, condannata a pagare multa

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Aveva assicurato che era guarita da diversi tumori grazie a cure alternative insieme a uno stile di vita salutare e una dieta vegetariana, e su questo aveva costruito un impero commerciale, vendendo migliaia di copie del suo libro di cucina e della app.

Ma non era vero niente e ora dovrà ridare allo Stato di Victoria 410mila dollari australiani (poco più di 270mila euro).

È la storia di Belle Gibson, 25enne blogger australiana, portata in tribunale dall’Associazione dei Consumatori locale per aver intascato i soldi che aveva promesso di devolvere in beneficenza, dopo aver commosso migliaia di persone con la storia – falsa – della sua malattia e della sua miracolosa guarigione. Come riferisce il Guardian, la Gibson non si è presentata in aula e non ha presentato prove in sua difesa.

Fonte IlSecoloXIX

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.