Mercato / 18 giugno: Nicola Valente verso Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Per un esterno che va, Sprocati, ecco un esterno che potrebbe arrivare. Stiamo parlando di Nicola Valente. I buoni uffici tra Salernitana e Sambenedettese sono ormai noti e i rapporti più che cordiali tra le due società potrebbero far sì che il 27enne veneto il prossimo anno possa vestire la maglia granata. Lo scorso anno i rossoblu hanno fatto firmare a Valente un contratto di un anno con opzione per la stagione 2018/19.

Ora, i marchigiani potrebbero decidere di non sfruttare il pre-accordo e di lasciare il ragazzo assistito da Guido Gallovich libero di firmare per la Salernitana, che su di lui ha messo gli occhi da tempo. Dopo aver fatto tanta gavetta nelle categorie inferiori, tra Legnago e Pordenone, comunque sempre vicino casa, nel 2016/17 l’esterno offensivo originario di Zevio ha fatto il “salto” tra i professionisti. La sua avventura con il Siracusa, all’epoca guidato da Sottil, si è rivelata estremamente positiva.

I siciliani, neopromossi in terza serie, anche grazie al suo apporto (6 gol e 8 assist in 32 partite) hanno disputato un’ottima annata, raggiungendo i play off. Valente è stato poi ingaggiato dalla Sambenedettese, con cui ha raggiunto nuovamente gli spareggi promozione (i marchigiani sono stati eliminati da quel Cosenza, che avrebbe poi centrato l’accesso in B). Pur senza trovare la via del gol con continuità, Valente si è comunque segnalato come uno degli elementi più interessanti (6 assist all’attivo per lui) del team guidato prima da Moriero, poi da Capuano, quindi nuovamente dall’ex di Roma e Lecce.

Come dicevamo, grazie ai buoni uffici tra Salernitana e Sambenedettese, a Valente potrebbe essere data ora la possibilità di confrontarsi con una categoria superiore, la Serie B, con cui non si è mai cimentato. La sua storia, non solo per le origini veronesi, ricorda da vicino quella di un ex granata, Andrea Nalini, che è riuscito a compiere la scalata dai Dilettanti (con la Virtus Vecomp) alla Serie A (col Crotone), passando per l’esperienza maturata con la Salernitana. Inutile dire, che Valente spera di emulare quanto di buono ha fatto il conterraneo.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.