Migranti: lucravano su accoglienza, 5 arresti in Campania

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
Anche i Nas di Salerno hanno preso parte all’operazione della Polizia di Stato di Benevento, e dei Carabinieri del Nucleo investigativo  che ha portato all’arresto di  5 persone tra cui un funzionario pubblico, un impiegato del Ministero della Giustizia e un appartenente alle forze dell’ordine.

I 5 sono accusati di truffa ai danni dello Stato per il conseguimento di erogazioni pubbliche, frode in pubbliche forniture, corruzione e rivelazione di segreti d’ufficio.
L’indagine, coordinata dalla Procura di Benevento, ha avuto origine da un esposto e ha fatto luce su una serie di gravi comportamenti illeciti riguardanti la gestione dei centri di accoglienza per migranti della Provincia di Benevento. Le investigazioni hanno permesso di ricostruire un sistema criminale che lucrava sulle assegnazioni pilotate dei migranti, sul sovraffollamento dei centri e sulla falsa attestazione di presenze degli ospiti, con la connivenza di alcuni pubblici dipendenti.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. ci sono troppi interessi del potere malavitoso che impediscono la riduzione di immigrati clandestini.

  2. La finta accoglienza ha tolto la maschera:un business per pochi.Negli ospedali non ci sono nemmeno le garze ma si possono spendere miliardi di euro all’anno per la finta accoglienza…che finiscono nelle tasche di pochi eletti..e loro elettori!
    Tremate..busseranno alla vostra porta…

  3. E questa è solo la punta dell’iceberg che si chiama “traffico di esseri umani”!

  4. Tempo galantuomo: inutile parlarne, ho appena avuto una accesa discussione sul tema, non lo vogliono capire, sono solo accecati dall’ideologia e dalla loro filosofia che impone accoglienza, del resto gli non importa nulla, neppure di dati, fatti oggettivi, documenti ufficiali.

  5. Sono solo una minoranza silenziosa, fatta di persone che nella migliore delle ipotesi sono solo degli utili idioti, e nella peggiore, intascano soldi provenienti da questo business.Mi permetto di darti un consiglio,quando parli con queste persone:chiedi”Tu quanto ci guadagni?”

  6. Lo fanno per pura generosità ovviamente. Siete voi che pensate male razzisti, fascisti e malpensanti.

    Vergognatevi e lasciate lavorare questi benefattori.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.