‘Auguri maledetto’, la lettera di Gianni Novella commuove il web

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
18
Stampa
“Auguri maledetto”. Comincia così una lunga e commovente lettera che Gianni Novella, presentatore televisivo salernitano, appassionato di sport e di cultura fisica, ha pubblicato sulla sua pagina facebook per raccontare a tutti la sua battaglia contro il cancro. Gianni racconta i sei mesi di lotta contro il suo  maledetto compagno di viaggio.

Una battaglia che Gianni non vuole assolutamente perdere e che combatte ogni giorno con coraggio dignità e con l’affetto di tantissime persone che lo incoraggiano a non mollare mai.

Ma Gianni Novella è un guerriero e nel suo vocabolario non esiste la parola resa o paura.  Anzi. Passa all’attacco usando la penna e il cuore perchè  ‘il bene alla fine vince sempre sul male’.

ECCO LA LETTERA

“AUGURI “MALEDETTO” ! Volevo raccontare di noi..6 mesi insieme…Ed oggi la 10^ volta che vengo bombardato ed ho
deciso di scriverti. Tu che ti sei preso parte di me… ci siamo conosciuti ma l’ impatto da subito doloroso:
Angoscia, paura, disperazione inquietudine, rabbia, senso di impotenza, di frustrazione. Dovevamo conoscerci meglio, tant’è che il 14 febbraio hai deciso di festeggiare con me, e non poteva esserci regalo migliore, quello piu’ consone a te.. Ma da subito ho capito che del dramma me ne dovevo fare dono. Mi hai regalato una doppia vita..la mia, e quella da riconquistare, da rimettere a posto..Niente male..vero??? È meraviglioso !!!!!

Quel 14 febbraio scorso mentre si festeggiava l’amore, io e te in quella stanza fredda che mai avevo conosciuto, ci siamo entrati insieme: io, senta torcere il muso, forte e coraggioso, e tu, spietato, a prenderti gioco della mia vita.Ho perso in quel momento il mio libero arbitrio. La prima cosa che sconvolge di te è che ti abbatti senza pietà.

Rabbia si, tantissima, ma più che altro stupore: Perché tu prima di togliere………..,togli la libertà di scelta.
Sapevo della tua esistenza, ma in cuor mio avevo sempre pensato di essere immune al tuo attacco bastardo. Invece no, uno squarcio sulle mie certezze e divento all’ improvviso di una vulnerabilità incredibile;catapultato in un macchinario di una catena di montaggio…Quell’ uomo che oggi vedo riflesso nello specchio e potrei non accettare,
ma, da vanesio quale sono, continuo a piacermi, perché rispecchio la mia anima. Sai mi alleno più di prima, mi alleno alla felicità di svegliarmi gioioso, di esistere.Alla fine mi sei servito tanto..io che amo da sempre le sfide impossibili, e che la vita puntualmente mi concede…Mi metterai a dura prova, ma se tu sei tosto, io lo sono di più !!

E c’è qualcosa di bello: Mi alzo la mattina e tutto è meraviglioso; mi hai fatto conoscereuna quantità impressionante di persone nuove; viaggi per scoprire una pace interiore ed ogni posto ci si addice; gente che mi affida alle loro preghiere;Ma anche anime vuote, quelle ciniche, a cui ho dato tanto e che vedo così lontane, quelle che ti somigliano tanto. Vedi senza di te tutto questo non sarebbe stato possibile Quindi ho già vinto !!!

Continuo a raccontare di me ogni giorno con foto, momenti, posti e tanta voglia di vivere. Farai di tutto per durare a lungo, ma ti strappero’ la vittoria, forse sul filo di lana. Ti ricordo che grazie a te, maledetto che sei, ho perso Cuba e Los Angeles.Ma Bangkok no…con me non ti porto.

Tu sai che non mi lamentero’ mai, non fa parte di me..non avrai questa soddisfazione..e tu sai che sono dal carattere tenero ma dal temperamento forte. Un Triathlon quotidiano di terapie, sofferenze, controlli…con un trisvincente: forza, coraggio speranza. Questo il mio più grande duello.

Questa la mia più grande sfida.Non ti permettero’ di paralizzare l’amore, di distruggere la speranza, di corrodere la mia fede, di rovinare la fiducia,
di erodere la mia pace. Non puoi cancellarmi i ricordi, non puoi tacermi il coraggio, non puoi privarmi della mia vita..Raccoglieranno parte delle mie aspirazioni e delle mie battaglie per continuare questo antico duello, c’e’ chi vince e c’è chi perde..ma ci sono cose restano vive: IL CORAGGIO E LA SPERANZA !!! Il mondo è oggi la mia anima
e la speranza è un essere piumato che si posa su di essa..
Rimpianti???

Non ho rimpianto. Certo, tutto sarebbe bellissimo se durasse..vorrei solo che alcune cose lo fossero x sempre..ma non si può e allora.a noi! !!! Cosa avrei fatto e che non ho fatto?Rifarei tutto e non cambierei niente.

Avverto solo l amarezza che avrei potuto molto di più, ma non e’ mai troppo tardi . E oggi tutto è così bello..I giorni e poi le notti e poi di nuovo i giorni . Sembra scontato ma c’è del genio.E laddove la mia vita decidesse di collocare i propri limiti, mi rimarrebbe il CORAGGIO di accettare..Oggi lascia che sia felice, io e basta,con l aria, con la terra. Se stiamo insieme ci sarà un perché, ma sappiamo che un giorno dovremmo dividerci.

Uno solo dovrà continuare..Mi lascerai ancora tante ferite ma io non ho paura Non mi preoccupo se mi lascerai cicatrici, non c’è vittoria senza ferita di guerra.Una lotta che non volevamo.Ah MALEDETTO che sei, ti dedico una canzone:Io sono ancora qua..eh gia’ !!!Un’ ultima cosa:
Non sarai mai felice come lo sono io..
E RICORDATI, TRA IL BENE E IL MALE……
IL BENE VINCE SEMPRE !!!!!!!”.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

18 COMMENTI

  1. Caro Gianni, anche se non ti conosco di persona, ti ho sempre stimato ed apprezzato, sei una grande persona e noi lottiamo con te!!!

  2. Ti voglio bene Gianni, anche se non ti conosco, sii forte …lo fotterai questo stronzo! Credici…😐👍😕

  3. Ciao Giovanni, sei forte e credo che con queste parole abbia dato forza e coraggio anche a chi ne ha meno di te! Comunque vada hai già vinto!

  4. Ne hai passate tante…. Con la tua forza supererai anche questa…! Ciao amico mio….
    Gianni

  5. Maledizione,ultimamente molte persone che conosco stanno avendo il tuo stesso problema,ce la devi fare,è possibile.Un abbraccio,anche se non ti conosco di persona,sei un esempio anche per chi stà vivendo la tua stessa esperienza.

  6. Grazie Gianni, per l’esempio e la forza che dai a tutti noi. Vincerai tu, sicuramente

  7. Dajé Giannii!!! Il Sylvester Stallone di Salerno! Mi ricordi sempre lui quando ti incrocio per strada … 🙂 Un abbraccio affettuoso di cuore!

  8. ieri sono tornato a casa dopo quattw mesi di chemioterapia a mille km da casa sono distrutto antonio dobbiamo farcela nei momenti lucidi le notizie sulla salernitana mi facevano contento abbraccio tutti i tifosi raffaele

  9. A 35 anni la stessa lotta , mi sentivo più forte quando facevo 1500 km per le cure che dopo un anno

  10. Grande Gianni vincerai sicuramente siamo tutti con te. Vinci per noi Gianni vinci per noi vinci per noi.Un abbraccio forte

  11. Gianni ti ricordo sempre con il sorriso e se ti conosco un po’ non permetterai a nessuno ti togliertelo. Forza campione!!!

  12. Ti ammiro tanto e ti auguro di cuore di vincere questa battaglia. Cuore granata non mollare maiiiii!!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.