Black Friday anche in chiesa, confessioni con sconto. La provocazione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ci ha provato don Stefano Cascio, come suo solito coniugando cultura e ironia, a invitare i parrocchiani a confessarsi in massa. A San Bonaventura, la chiesa di Torrespaccata, ha affisso dei manifesti, ma ha anche usato i social e whatsapp, che prendendo spunto dalla giornata del Black Friday di ieri, annunciava: «Saldi, 50 per cento sulla penitenza! Confessati!». Spiegando agli interessati che il 50 per cento della pena la prendeva in carico il sacerdote.

A fine giornata però il quarantenne parroco di San Bonaventura ha ammesso: «Non ha funzionato quanto avrei voluto, forse hanno pensato a uno scherzo, l’anno prossimo lo spiegheremo meglio». Nel senso che don Stefano ha preso spunto da un beato, il francescano Leopoldo Mandic, proclamato santo da Giovanni Paolo II.

«Fra Leopoldo continuò a confessare sotto la guerra, quando era rimasto in piedi solo il suo confessionale. E anche in fin di vita, era noto per le sue confessioni accorate e perché usava fare penitenze al posto degli altri».

Fonte IlMattino.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.