Basket in Carrozzina: Pontecagnano sconfitta dal Don Orione Roma

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
La Crazy Ghosts Città di Pontecagnano è stata sconfitta tra le mura amiche del Palazzetto di Sant’Antonio dal Don Orione Roma per 34-66 (11-13, 17-34, 27-48), un una gara valevole quale penultima giornata del campionato di serie B di basket in carrozzina. Al cospetto di una squadra, il Don Orione, arrivata a Pontecagnano con soli cinque elementi in organico, e quindi impossibilitata ad effettuare cambi o ad avvicendare eventuali giocatori usciti per raggiunto limite di falli, i picentini hanno alzato bandiera bianca con abbondante anticipo sulla fine dell’incontro, lasciando ai capitolini, con i due punti incameratri, il terzultimo posto della classifica.

Per i ragazzi del presidente Vincenzo Spinelli la partita è durata poco più di un quarto di gioco, il primo, per poi uscire lentamente di scena.

Aperto il match con un illusorio vantaggio, la Crazy Ghosts subiva un break di 0-8, al quale faceva da contraltare la replica di capitan Ripa, artefice di 7 punti consecutivi. Il momentaneo pareggio (11-11 al 9’) era opera di Spinelli, poi il canestro degli ospiti sul finire della prima frazione, faceva solo da prologo al definitivo allungo degli avversari.

Nel secondo quarto, e per tutto il resto della partita, il Don Orione faceva leva su una migliore condizione atletica che gli consentiva di arrivare per prima su ogni pallone, tanto in fase d’attacco quanto in difesa, e sulla lentezza e prevedibilità della manovra di gioco dei picentini, ripetutamente colpiti in contropiede dai romani. Questo era, in pratica, il leitmotiv del match, chiuso dagli ospiti con un massimo vantaggio di 28 punti sfruttando le disattenzioni difensive dei gialloneri nelle battute conclusive.

Sabato la Crazy Ghosts Città di Pontecagnano è attesa dall’ultimo impegno del 2018, nel recupero della prima giornata del campionato di serie B, ospite il Santa Lucia Roma B, fanalino di coda del campionato. Questo il tabellino della Crazy Ghosts: Spinelli 9, Ripa 11, Trinchese, Navarra 2, Di Santi 8, Filpi 2, Voytovych, Conte 2, Magurno, Malangone, Kaci, Iacomino. Coach: Spinelli.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.