Berlusconi si candida alle Europee: “Lo faccio per senso di responsabilità”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
Il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, annuncia il proprio ritorno in campo: si candiderà alle elezioni europee per fermare “questo governo”. L’occasione del voto europeo servirà anche per ribadire le scelte liberali delle democrazie europee “come nel ’94 quando decisi di fermare i comunisti”. L’annuncio in Sardegna dove Berlusconi si è recato per la campagna elettorale.

“Scelta fatta per senso di responsabilità” – Una scelta, puntualizza da Quartu, prima tappa del suo tour, fatta “per senso di responsabilità. Alla bella età che ho, andrò in Europa”. Spiegando poi le ragioni della sua decisione, afferma ai microfoni di RaiNews: “Con la mia conoscenza, le mie esperienze e la mia capacità di convincere, penso di poter svolgere un ruolo importante e convincere i cittadini europei affinché possano capire che rischiamo di allontanarci dai valori occidentali e di essere dominati da un impero cinese che ha delle convinzioni e dei valori che sono opposti ai nostri”.

Fiducia nel centrodestra unito – Il leader di Forza Italia parla poi delle elezioni regionali, in aree di amministrazione rossa, in cui si vota. “Credo – dice – che il centrodestra unito raccoglierà risultati molto positivi”. E aggiunge: “La Sardegna molto spesso, anche in passato, ha anticipato situazioni che poi si sono verificate a livello nazionale. Mi auguro che già con il voto di domenica prossima si possa dimostrare che molti sardi hanno capito chi sono i grillini. Chissà che questa andata fuori di testa di molti elettori che hanno votato M5s non possa subire un cambiamento”.

Sul governo in carica sottolinea che “l’alleanza gialloverde è innaturale e non credo che riuscirà a reggere. Anche in Parlamento ci sono molti fermenti venuti fuori recentemente che mi fanno pensare che questo esecutivo non abbia ancora molto tempo per andare avanti”.

Scende poi nel dettaglio dei provvedimenti varati nella Manovra, dichiarando guerra al reddito di cittadinanza. “Contro questa misura – assicura – faremo tutto ciò che sarà giusto fare. E’ un provvedimento che non porta nessuna crescita e nessuno sviluppo, ma che farà aumentare il lavoro nero e che premierà chi sta a casa”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. Sono un elettore di Forza Italia e non voterò più Silvio Berlusconi,persona di una veneranda età che propone teorie e concetti di una Italia vecchia,vecchia.Voterò volentieri il Leader emergente e Meritevole che si occupa veramente dei problemi del Popolo.Voterò Lega Matteo Salvini

  2. Ti vedo e ti sento molto felice.Come sta la signorina Giulietta? Silenzio Berlusconi e tanto stanco e sta riposando.

  3. quando eri al governo potevi fare bene per gli italiani,cominciando dalla legge Fornero,ora è troppo tardi.
    Alle ultime elezioni ho votato Salvini e continuerò a votarlo.

  4. Giusto da elettore del sud votare lega che ci schifa. Mi sembra corretto e coerente. Bravi continuate. Ci mancano gli ebrei che votano i neonazisti ma ci arriveremo pur di non cambiare e aspettare l’eroe aggiustatutfo di turnoz prima silvio, ora matteo poi chissà

  5. X cittadino campano
    quando non si hanno argomenti, si tira fuori la solita storia di quello che schifa il sud:ma il governo precedente cosa ha fatto per il sud?: ha fatto chiudere imprese e ci ha riempito di merda.

  6. Se il Sud fa scifo dovrebbe fare autocritica e migliorarsi.I governi passati fatti da edotti e sapienti,hanno saccheggiato facendo sprofondare il Sud sempre più a Sud.Da Terrone del Sud voterò Lega di Salvini.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.