Chi dorme poco sente più dolore e soffre per gli sbalzi di temperatura

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Un team di neuroscienziati americani ha scoperto che dormire poco rende le persone più sensibili a fattori esterni e riduce la soglia del dolore. Un gruppo di ricercatori dell’Università della California, ha condotto due esperimenti, uno in un laboratorio e un altro online, che gli hanno permesso di arrivare a questa conclusione.

In laboratorio, gli scienziati hanno misurato l’attività cerebrale e il livello di sensibilità al calore di 25 volontari, aumentando gradualmente la temperatura dell’ambiente. La prima volta, i neuroscienziati hanno eseguito la procedura dopo che i volontari avevano trascorso un’intera notte di sonno e, il giorno successivo, l’hanno ripetuta dopo che gli stessi avevano passato una notte insonne.

Secondo i risultati dell’esperimento, pubblicato sul Journal of Neuroscience, quando i partecipanti la notte precedente avevano dormito poco hanno cominciato a sentirsi a disagio a temperature più basse.

Anche i risultati del sondaggio effettuato online su 230 altri volontari hanno dimostrato che anche piccoli cambiamenti nei modelli di sonno contribuiscono a aumentare le reazioni al dolore durante il giorno seguente.

«I risultati chiariscono che anche i cambiamenti molto piccoli nel sonno notturno – la sua riduzione – che molti di noi percepiscono a malapena in termini di conseguenze per il corpo, hanno un evidente effetto sulle sensazioni del dolore il giorno successivo», ha detto uno degli autori dello studio, Adam Krause.

Inoltre, la mancanza di sonno aumenta significativamente il periodo di recupero e aumenta il dolore in caso di malattia, per questo sottolineano gli scienziati, che è necessario che i pazienti dormano abbastanza.

Fonte IlMattino.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.