Playaya, ecco l’app per condividere l’ombrellone e guadagnare

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Viviamo in un’epoca in cui si punta sempre di più ai risparmi, alla riduzione dei consumi e alla condivisione dei mezzi di trasporto o di un posto a cena, e dopo l’esordio di BlaBlaCar, OLIO e TogheterPrice, alla lista dei servizi che sposano il concetto di sharing economy si aggiunge Playaya: la prima app che ci consente di monetizzare con un ombrellone.

Un’idea piuttosto originale e anche profittevole che giunge direttamente dall’Italia e per la precisione da due giovani torinesi: Playaya si presenta come una piattaforma di ombrellone sharing che permette a chiunque abbia un’abbonamento attivo presso uno stabilimento balneare di noleggiare la sua postazione inutilizzata e guadagnare denaro.

Pagare l’abbonamento per l’intera stagione estiva ma usufruire del servizio solo durante il fine settimana è un grosso svantaggio non solo per il cliente finale ma soprattutto per lo stabilimento che vede ridurre drasticamente le entrate generate dai servizi extra. Al contrario, usando Playaya, tutti possono trarre benefici: persino il bagnante last-minute che risparmierà fino al 50% per dedicarsi una giornata al mare.

Come funziona Playaya?

Il servizio è totalmente gratuito e può essere attivato in qualsiasi momento: basta scaricare l’applicazione disponibile per dispositivi Android e iOS, registrarsi, selezionare lo stabilimento, specificare la data e la fascia oraria in cui la nostra postazione potrà essere noleggiata e impostare il contributo richiesto: i guadagni generati verranno pagati automaticamente tramite Paypal durante il martedì successivo.

Lo scopo del servizio è quello di agevolare tutte le parti coinvolte nell’iniziativa. Pertanto il 60% degli introiti generati dalla condivisione verrà riservato al cliente che noleggia il suo posto, il 20% sarà destinato allo stabilimento affiliato e il restante 20%verrà trattenuto da Playaya come commissione.

Quanto potrebbe guadagnare in più uno stabilimento?

Assolutamente interessante è il simulatore che stima le entrate extra provenienti dal noleggio degli ombrelli già venduti ma inutilizzati.

I gestori potranno collegarsi a questa pagina e specificare il numero delle postazioni noleggiate e che non vengono usate, indicando una stima delle persone che solitamente non usufruiscono del servizio per più di quattro ore al giorno o per una giornata intera.

In pochi secondi il simulatore indicherà una previsione delle entrate generate dai clienti last-minute prendendo in considerazione numerose variabili come il noleggio di attrezzature o le consumazioni al bar.

Quanto costa noleggiare un ombrellone?

Dipende dalla richiesta dell’abbonato che mette a disposizione la sua postazione al sole che sarà sicuramente ridotto dal 30 al 50% rispetto al normale prezzo di un ingresso giornaliero. I prezzi inoltre variano in base alla posizione e alla fascia oraria.

Scegliendo un ombrellone su Playaya è consentito l’ingresso nello stabilimento a 3 adulti mentre sono esenti dal pagamento i bimbi con età inferiore a 3 anni. Ovviamente affinché tutto questo sia fattibile, un requisito fondamentale è che lo stabilimento balneare sia affiliato a Playaya ma qualora così non fosse, possiamo suggerire al servizio clienti di coinvolgere il gestore della spiaggia.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.