Papà lancia figlia di 16 mesi dal balcone e la uccide. Tragedia in Campania

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ha lanciato la figlia di 16 mesi dal balcone del secondo piano e poi si è buttato giù: la bimba è morta e lui, 35 anni, è ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Cardarelli di Napoli.
E’ accaduto a San Gennaro Vesuviano (Napoli). Indagano i carabinieri.

Secondo una primissima ricostruzione l’uomo era in casa con la moglie. Le avrebbe chiesto, con una scusa, di allontanarsi, di andare in un’altra stanza, poi la tragedia. Tra il marito e la moglie, sempre secondo primi accertamenti, ci sarebbero stati dei problemi: la coppia, sembra, si stava separando.

I genitori della piccola vivono a Caserta; nell’appartamento dove si è verificata la tragedia vive la suocera dell’uomo. In queste ore i carabinieri stanno sentendo i familiari proprio per cercare di stabilire cosa abbia potuto far scattare la follia omicida nell’uomo e il suo tentativo di suicidio.

È piantonato dai Carabinieri in ospedale, il  padre 35enne. Il servizio 118 della Asl Napoli 3 Sud lo ha trasportato all’ospedale Cardarelli di Napoli dove sta per essere sottoposto a risonanza magnetica per essere poi trasferito in neurochirurgia e, a seguire, a un probabile intervento neurochirurgico.

La prognosi resta riservata. Nei suoi confronti non è stata ancora emessa alcuna misura.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.