Giffoni Film Festival giorno 2: Woody Harrelson e i suoi progetti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Un nuovo giorno ha inizio nella coloratissima Cittadella del Giffoni 2019 e questa volta il sole è tornato a illuminare il Festival. L’atmosfera infatti si surriscalda, un po’ per le temperature in ascesa e molto per l’agitazione che coinvolge tutti i Giffoners, in pieno fermento dopo un primo giorno così ricco di incontri.

Questo sabato soleggiato è iniziato in modo scoppiettante, il Giffoni Film Festival ha ospito una star internazionale come Woody Harrelson. L’ex cattivo ragazzo di Natural Born Killers, ormai padre affettuoso, ha tenuto una Masterclass alla giuria del Festival, accompagnato da due delle tre figlie e dalla moglie Laura Louie.

Ma cosa ha raccontato l’attore texano ai Giffoners? Starete dando per scontato che la giovane giuria si sia concentrata maggiormente sui film di Hunger Games, nei quali l’attore è il mentore Haymitch Abernathy, o sulla sua interpretazione del comandante Tobias Beckett in Solo: A Star Wars Story…siete totalmente fuori strada! I ragazzi hanno incontrato Harrelson dopo la visione di Lost in London.

Il film del 2017 – diretto, scritto e interpretato dall’attore – rappresenta un vero punto di svolta per la cinematografia, in quanto primo film in diretta, ovvero trasmesso in 500 sale statunitensi nel momento stesso in cui veniva girato. Oltre a raccontare le difficoltà che ha dovuto affrontare durante la realizzazione di questo progetto, Harrelson ha elargito consigli ai giurati e riferito molto di sé.

Innamorato della sua professione, l’attore ha affermato che nella sua lunga carriera i lavori a cui è più affezionato sono proprio Benvenuti a Zombieland e la saga di Hunger Games. E a proposito di Zombieland, l’interprete di Tallahassee ha rivelato che il prossimo autunno, precisamente in ottobre, uscirà il sequel Benvenuti a Zombieland 2.

Tra i progetti futuri di Harrelson c’è anche la volontà di girare un nuovo film, di cui ha già scritto la sceneggiatura. Giffoni non lo ha di certo mandato via a mani vuote, gli ha conferito infatti il riconoscimento più prestigioso del Festival, il Premio Francois Truffaut.

 

Sara Serraiocco, invece, è ormai affermata pienamente; infatti, dal suo debutto con Salvo nel 2013 di strada ne ha fatta, arrivando a ricoprire uno dei ruoli principali nella serie statunitense Countepart. L’attrice abruzzese si è confrontata con i ragazzi sulla sua carriera internazionale, ricca di riconoscimenti. Ad entrambe il Giffoni ha assegnato il premio come miglior attrice emergente italiana, l’Explosive Talent Award.

Dopo la presenza di Anastasio nella giornata di inaugurazione, arriva oggi con il suo caschetto biondo e i grandi occhi marroni Elodie. Sulla cresta dell’onda con il tormentone estivo “Margarita”, la cantante di Amici 2015 ha incontrato i suoi fan sul Blu Carpet e ha tenuto una Masterclass dedicata a un tema che la tocca da vicino, quello delle donne in musica.

Questa calda giornata estiva della 49esima edizione del Giffoni Film Festival non si poteva che concludere che con un compleanno molto speciale e molto giallo: i vent’anni di SpongeBob con la proiezione dell’episodio “SpongeBob, una grandiosa festa di compleanno”. E con la spugna più famosa del mondo si conclude anche questo secondo giorno ricca di incontri e di esperienze di vita, raccontate da chi si è appena affacciato al mondo dello spettacolo e da chi è ormai un veterano. Sappiamo già che domani il Giffoni 2019 ci regalerà tanti altri momenti!

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.