Il riscatto della vecchia guardia: a Venezia 7/11esimi della passata stagione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Due dubbi per Gian Piero Ventura a pochi giorni dalla sfida con il Venezia. Il tecnico della Salernitana che consulta costantemente il bollettino medico relativo alle condizioni di Cicerelli ha già in mente la soluzione alternativa se l’ex Paganese non dovesse farcela.

L’idea più ovvia era quella di impiegare Lombardi ma il giocatore della Lazio non ha i 90 minuti nelle gambe ed il suo utilizzo potrebbe creare qualche difficoltà all’intera catena di destra. Ecco che la soluzione interna prevede di dirottare Kiyine a destra mantenendo dalla parte opposta Lopez.

Il marocchino si troverebbe, grazie alla sua duttilità, a ricoprire il terzo ruolo nella terza partita disputata dalla Salernitana: da esterno sinistro a mezzala ed ora, a Venezia, sull’out destro. L’altra ipotesi prevede Firenze a destra così come accaduto all’Arechi contro il Frosinone quando Cicerelli lascio il terreno di gioco.

Quattro mesi dopo la partita della salvezza la Salernitana si affida allo stesso blocco di quella partita: Micai tra i pali, Migliorini in difesa, Di Tacchio a centrocampo e Djuric in avanti con Odjer e Lopez quasi certi di una maglia e con l’ipotesi Jallow accanto al bosiniaco.

Il riscatto della vecchia guardia continua con accanto i volti nuovi di questa stagione come Karo e Jaroszynski in difesa e Maistro in mezzo al campo. Proprio la coppia Djuric – Jallow potrebbe essere rilanciata da Ventura al Penzo. In tal caso Giannetti scalerebbe in panchina. Ancora panchina, almeno inizialmente, per Alessio Cerci.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. ma il super mega direttorone non aveva detto di aver azzerato tutto dell’anno scorso?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.