Il virologo Pregliasco: “Sarà un’estate con spiagge mezze vuote”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Spiagge quasi deserte in estate. «Se immagino il prossimo agosto vedo delle spiagge mezza vuote, con distanze di sicurezza, contingentamento e quant’altro. Perché davvero io credo che il rischio di una seconda ondata sia alle porte in diversi contesti regionali, in Lombardia, nella bergamasca, purtroppo, che è stata in qualche modo devastata da questo tsunami». Lo ha dichiarato il virologo Fabrizio Pregliasco, ospite oggi di “Non è un Paese per Giovani”, il programma di Rai Radio2 condotto da Tommaso Labate e Max Cervelli. «Nelle altre zone, per fortuna, l’azione per loro anticipata di questo lockdown ha preservato un bel pò di persone ancora suscettibili – ha aggiunto il professore – Quindi c’è la necessità di continuare un’azione di stringenza, però combinata ad un’azione a livello domiciliare, di individuazione dei casi, dei contatti stretti, per poter bloccare quelli che potrebbero essere focolai che tentano di riemergere».

 

I dati di oggi diffusi dalla Protezione Civile «ribadiscono, dopo un lieve rialzo, un andamento al ribasso dell’epidemia. Particolarmente interessante il dato in calo sulla mortalità e sui ricoveri in terapia intensiva. Inoltre il Centro-Sud sta tenendo, ma attenzione: dobbiamo andare avanti, altrimenti rischiamo di compromettere tutto», commenta Pregliasco. «Dobbiamo far scendere la curva, altrimenti con la riapertura delle attività c’è il rischio di una risalita». Quanto all’andamento dell’epidemia «è normale che ci sia una sorta di rampa in partenza, e che il calo sia più rallentato. Attualmente il livello di rischio si concentra nelle Rsa e nelle famiglie», conclude.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.