Salernitana: ora serve continuità per blindare i play off

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
Qual è la vera Salernitana? Quella bella e spumeggiante di ieri sera all’Arechi che ha schiantato il Cittadella o quella brutta e senz’anima che ha perso ad Ascoli? Quella che vince il derby con la Juve Stabia giocando per tutta la gara in dieci uomini o quella che a Chiavari contro l’Entella perde senza fare mezzo tiro in porta? La risposta arriverà dalle ultime quattro giornate di questo campionato. La Salernitana raggiunge quota 50 punti e ritorna nei play off con due punti di vantaggio sull’Empoli e tre su Pisa e Chievo Verona che ancora sperano in un piazzamento nella griglia degli spareggi per andare in A.

La classifica dice inoltre che lo Spezia, terzo, con 56 punti non è irraggiungibile considerando che chiuderà a Salerno il proprio campionato. Tutto è ancora possibile a patto che questa squadra metta in campo una continuità di rendimento e quindi di risultati. Al di là del risultato e delle tante azioni create la Salernitana ieri ha mostrato grinta, determinazione e voglia di vincere. Una prestazione positiva con tante novità di formazione e con alcune esclusioni eccellenti come quelle di Djuric, Kiyine e Lopez che avevano fatto storcere il muso in avvio.

Ed invece chi è andato in campo lo ha fatto nel migliore dei modi senza far rimpiangere i pezzi da novanta di cui si era privato Ventura. La partita di ieri dimostra anche altro. In primis che questa è una buona squadra composta da elementi di qualità. La seconda considerazione è che le motivazioni nel calcio fanno sempre e comunque la differenza. Ventura dopo Ascoli si era assunto tutte le responsabilità del ko e della prestazione negativa.

A lui oggi va dato il merito di aver tirato fuori il meglio da chi ha mandato in campo. Di aver motivato il gruppo a sua disposizione Lo step successivo è proprio nella continuità di rendimento perché questa squadra ha tutte le carte in regola per raggiungere i play off e non farlo, lo ribadiamo ancora una volta, sarebbe un vero e proprio fallimento alla luce di quanto di buono fatto fino a questo momento. A Ventura il compito di tenere alta l’attenzione e la tensione di una squadra che quando vuole può e sa vincere contro chiunque. A Ventura il compito di blindare la zona play off. Crotone e poi Empoli all’Arechi la trasferta di Trieste con il Pordenone e lo Spezia. La Salernitana è tornata nei play off e deve rimanerci. Quattro giornate alla fine della stagione regolare con i granata che da ieri sono arbitri del loro destino.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. Purtroppo il calendario non ci aiuta visto le ultime partite che ci attendono, ma se giochiamo come ieri o come contro la JuveStabia possiamo giocarcela con tutti… Sognare non costa nulla… Poi dove arriviamo arriviamo…

  2. com’è nessun pseudo napulillo a commentare? nocellini avillinesi mozzarellari? Spariti? Giggì a napule Kessié dice?

  3. Caro Ivano se la Salernitana va ai play-off ed è al completo può temere solo lo Spezia….sono in forma non c’è il Crotone che va come seconda…tu vedrai…il Frosinone è in caduta libera..si rischia di vincerli..

  4. A me spaventa la discontinuità. Se tutti giocassero dando il massimo sempre, staremmo ai vertici della classifica.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.