Bimba uccisa e gettata via, il padre: ‘Non sapevo della gravidanza’

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Svolta nell’inchiesta sull’omicidio della neonata di Roccapiemonte il cui corpo senza vita è stato ritrovato il 2 settembre in via Roma, all’interno di una siepe condominiale, dopo essere stata lanciata dalla finestra del bagno di casa. Resta in carcere solo la madre (ancora in ospedale) che si è avvalsa della facoltà di non rispondere. Lo scrive il Mattino, oggi in edicola, che riporta anche le dichiarazioni dei legali della donna.

I legali della donna (Stefano Della Corte e Giovanna Ventre), hanno dichiarato: «La donna è affetta da anni da una grave patologia psichiatrica, per la quale era in cura presso vari specialisti». Si legge su Il Mattino

Il marito della donna, rimesso in libertà dopo 48 ore, ha raccontato la sua versione ed il rapporto con la moglie. Il giudice ha disposto la sua scarcerazione perchè gli elementi indiziari raccolti su di lui «non si connotano di pluralità e concordanza», lasciando pensare che lo stesso non sapesse della gravidanza della moglie e di quello che la donna avrebbe fatto alla neonata.

Difeso dagli avvocati Michele Tedesco e Antonio Lauro, l’uomo ha ripercorso il suo rapporto, anche difficile, con la moglie, spiegando dei problemi «psichiatrici» della stessa, con documenti a supporto, e di quando la denunciò per stalking. Circostanza che portò lui e il figlio a vivere in un’altra casa. La coppia si era poi riunita a gennaio ma i rapporti tra i due sarebbero stati distaccati anche nell’intimità

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.