Zona Arancione? De Luca gela tutti: “Con 630 morti al giorno cosa vuoi riaprire?”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
37
Stampa
Dobbiamo stare attenti – ha detto il governatore della Campania De Luca – stiamo combattendo, dobbiamo stringere i denti” Fino a che non avremo immunizzato tutti i cittadini sarà difficile far partire le attività economiche. Tutti vorremmo accelerare i tempi delle riaperture ma ieri abbiamo avuto 630 morti, un bilancio di guerra”.

Il presidente ha detto la sua sul caso AstraZeneca  «È chiaro che c’è un elemento di preoccupazione per tutti, ma almeno sopra i 60 anni credo che dobbiamo procedere con le vaccinazioni».

«Se avremo le dosi necessarie potremo raggiungere l’obiettivo che ci siamo dati: immunizzare tutta la popolazione campana per il prossimo autunno», chiosa il governatore.

Intanto, stamattina, in Campania è stata raggiunta la soglia del milione di somministrazioni di dosi. Complessivamente sono stati vaccinati con la prima dose 725.991 cittadini. Di questi 274.367 hanno ricevuto la seconda dose. Le somministrazioni effettuate sono state, in totale: 1.000.358.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

37 COMMENTI

  1. Campagna vaccinale fallimentare……
    Sanità ecccceeeeeeezzzzzzionale……
    Degrado morale ed amministrativo…..
    Fumo a gogò…….
    Papino, il Grande Bluff…….

  2. I commercianti che si lamentano probabilmente saranno gli stessi che pagavano a nero commesse e cameriere, con stipendi da fame da 1,20 l’ora, oltre alle porcherie fiscali fatte in tanti anni, con migliaia di euro di Iva frodata allo stato, cioè a danno di tutti noi. Il governo Conte vi ha garantito il 90% del fatturato del 2019, sotto forma di credito d’imposta oppure di liquidità: il problema è che non avete dichiarato mai nulla, e adesso sono cazzi…

  3. Oramai è arcinoto che i vaccini anti Covid devono essere ripetuti ogni anno.
    Papino ha avuto la “brillante” idea di commissionare 4.000.000 (4 milioni) di schede per testimoniare l’avvenuta vaccinazione.
    Sulla scheda è presente anche la data di vaccinazione che dovrà essere aggiornata di anno in anno.
    Ammesso che qualcuno accetti e riconosca questa carta per i soli cittadini Campani, ma l’anno prossimo compriamo altri 4.000.000 (4 milioni) di schede per tenere aggiornata la data di vaccinazione?
    Non si poteva eventualmente inviare alle caselle mail utilizzate per la prenotazione della vaccinazione un semplice documento PDF che certificasse l’avvenuta vaccinazione?
    Solo propaganda e spreco di denaro pubblico.
    Papino, il Grande Bluff

  4. avete un’amministrazione efficiente che vi è e vi sarà sempre vicina: la camorra!!!!!!

  5. Per scrivere queste cose sei un dipendente pubblico gli unici ad arricchirsi in questo periodo.
    Se vuoi fare il finto moralista devolvi una parte di stipendio FISSO (senza fare nulla e senza avere responsabilità) a chi veremenre da 1 anno e più non può la abitare.
    La vostra categoria dovrebbe ricevere metà stipendio

  6. …per salvare gli anziani. Mortalità 0,03%, tutta a carico degli over 70. Però abbiamo i finti volontari della protezione civile 25enni vaccinati e mia nonna 90enne no. Basta pagliacciate!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.