Covid, muore l’ex segretario di stato USA Colin Powell. Aveva due dosi di vaccino

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
(FILES) In this file photo taken on September 8, 2003, former US Secretary of State Colin Powell listens to a question from a reporter outside the front doors of the State Department in Washington, DC. – Colin Powell, a US war hero and the first Black secretary of state, has died from complications from Covid-19, his family said on October 18, 2021. He was 84. (Photo by Tim SLOAN / AFP)

Lo ha ucciso il Covid, a 84 anni, dopo una vita divisa tra la carriera militare, nel corso della quale è diventato il più giovane e il primo uomo di colore a ricoprire la carica di capo di Stato Maggiore della Difesa, e quella all’interno delle diverse amministrazioni che hanno governato gli Stati Uniti.

L’ex segretario di Stato americano sotto George W. Bush, Colin Powell, è morto oggi a causa di complicanze legate al coronavirus. A darne l’annuncio, con un post su Facebook, è stata la sua famiglia: “Il generale Powell, ex segretario di Stato e capo degli Stati Maggiori Riuniti, è morto questa mattina a causa di complicazioni legate al Covid. Abbiamo perso uno straordinario e affettuoso marito, padre, nonno ed un grande americano”, si legge nel messaggio in cui i familiari hanno voluto precisare che Powell era pienamente vaccinato.

Un caso di eccezionale sfortuna”. Lo scrive su Twitter l’europarlamentare Francesca Donato, commentando la morte del segretario di Stato americano, Colin Powell. Il commento dell’europarlamentare è a un tweet di un giornalista della Verità in cui, riferendosi a un articolo del sito Axios, si legge che “Colin Powell muore per ‘complicanze’ legate al Covid. La famiglia fa sapere che aveva concluso il ciclo vaccinale”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.