Cronista partenopeo Paolo Esposito duro su Salernitana: “Scarsissima, falsa torneo di A”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
56
Stampa
Nella giornata odierna è arrivata una nuova sconfitta per la Salernitana che ha perso tra le mura amiche per 2-0 contro la Sampdoria. La squadra campana si trova sul fondo della classifica con 7 punti. Il giornalista Paolo Esposito, tramite Facebook, ha commentato in modo netto l’ennesimo ko della compagine granata:

Certe squadre senza qualità, veramente scarse come la salernitana, non sono in grado di giocare nella massima serie. Compagini, che non hanno nulla a che vedere con la serie A e falsano lo stesso torneo.
Come è successo negli anni scorsi con Frosinone e Crotone in primis e il primo anno fallimentare del Benevento in serie A!
Quest’anno la storia si ripete con la matricola salernitana.
Squadre “attrezzate” (si fa per dire…) con molta presunzione e soprattutto senza esserne capaci di costruirle all’altezza della serie A ! Così campano di illusioni pur essendo ultimi in classifica, con un piede e mezzo già in serie B .

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

56 COMMENTI

  1. Ma che cavolo di discorsi fanno questi pseudogiornalisti? Invece di pensare alle disgrazie altrui iniziassero a pensare al fatto che Napoli, per carità città bellissima, è penultima nella classifica annuale per vivibilità. Il fatto è che a Napoli, e in buona parte anche a Salerno, il calcio serve per distrarre dai problemi seri che la attanagliano e che molti giornalisti portano il pane a casa grazie al calcio e alla passione dei tifosi altrimenti agenzie interinali o reddito di cittadinanza. Seguendo il suo discorso la super league dovrebbe essere attuata il prima possibile perché che senso ha far giocare squadre come il Napoli in Champions League direbbe un tifoso del Liverpool o del Bayer Monaco? Per allenarsi? Fortunatamente in tanti la pensano diversamente.

  2. Sinceramente, il Benevento mi sembrava attrezzato meglio. Poi per chi tifi questo signore, onestamente, ma chi se ne frega, scusate

  3. In effetti la Salernitana non è certo all’altezza di squadroni come Cagliari Venezia Genoa Spezia ecc.

  4. Esposito, vuole essere così cortese da ricordare a tutti noi quale fu il rendimento del Napoli nella stagione 1997-98 con Zeman alla guida tecnica e soprattutto quanti punti realizzò? In qual caso il campionato fu falsato? Ma quante sciocchezze si scrivono per il desiderio smodato di fare notizia

  5. Potrebbe avere pure ragione però dovrebbe guardare prima in casa sua e magari pensare che anche loro un anno fecero 18 punti ed erano già retrocessi a novembre però forse pensando a tutti gli scudetti di luglio vinti negli ultimi anni a dimenticato le figure di m… fatte ben prima di noi

  6. Questo ha memoria corta forse… ricordiamogli come era forte il Napoli in serie A nella stagione 97 / 98 e quanti punti fece… ultimo posto con14 punti totali e 6 punti fatti nel girone di andata… ma che parliamo a fare…

  7. Concordo in tutto con il commento di “i giocatori danno tutto… quello che hanno! 21 Novembre 2021 at 20:54”. Paradossalmente il male della squadra sono i tifosi innamorati della Salernitana che continuano ad andare allo stadio apportando aiuti economici a chi non è degno di rappresentarli, ovvero alla dirigenza e attuale proprietà. La prova di quello che dico è dimostrata dallo scorso campionato quando non c’erano i tifosi sugli spalti e la squadra seppur con molta fortuna e per strane coincidenze astrali è riuscita ad esprimere il massimo e vincere il torneo di serie B. Per la serie A è tutta un’altra storia e se non allestisci un organico decente ed eviti le false ciliegine sulla torta marcia(vedasi Ribery) non vai da nessuna parte. Contestazione durissima e abbandonare le gradinate, ma con questi pseudo tifosi ed ultras da operetta mi sembra un miraggio………..Troppa passione finisce per uccidere il bene amato!

  8. La Salernitana la promozione l’ha meritata sul campo l’anno scorso. Adesso le neopromosse devono chiedere il permesso ai giornalai napoletani per poter partecipare al campionato di serie A. La solita arroganza e presunzione autoreferenziale dei giornalai napoletani. Ma perché non pensano al loro napoli e la smettono di parlare delle altre squadre campane? Sembra quasi che in Campania debbano essere obbligatoriamente tutti tifosi del napoli. Questo è l’atteggiamento li rende insopportabili. Ma poi, sto Esposito, chi c.. è?

  9. A chi dobbiamo ringraziare al sign. GRAVINA e quel poco di LOTITO insieme al suo cognato mezzacapa .e uno schifo LIBERATECI anche in serie D basti che vanno via

  10. ENNESIMA VERGOGNA ,PECCATO CHE NON SENTO PIU’ PARLARE IL CLUB 2010 E NEANCHE DI GUFI , SOLO PER LA MAGLIA E SOLO PER SALERNO

  11. È vergognoso che un giornalista sportivo o che si definisce tale, faccia certi commenti. E’ uno schiaffo allo sport. Evidentemente il giornalista sportivo nello sport vede solo i soldi, perché si può fare tale critica sol al fatto che gli allibratori diano la compagine granata sempre perdente. Ma c’è l’ aggravante che il tizio è anche campano. Complimentoni, sei un esempio.
    Comunque a questo campione di professionismo giornalistico sportivo, voglio ricordare che lo scarsissimo, senza blasone, insignificante Lecce già tra l’altro retrocesso mandò a puttane lo scudetto alla Roma.

  12. piu’ avete merda in faccia e piu la volete dare ad altri quardate i fatti vostri che ne avete e pure vergognosi altro che il calcio avete piu volte falsato voi il campionato per i vostri affari loschi e non

  13. Sarà anche vero, ma il cagliari c’ha gli stessi punti nostri e non mi pare che le altre siano cosi attrezzate….e poi certi giornalisti non sanno nemmeno tenere una penna in mano eppure ce li dobbiamo sorbire lo stesso…

  14. quindi anche la juve ha falsato per 9 anni il campionato per manifesta inferiorita’ delle avversarie eg.sig. Esposito?

  15. Allora è vero…questo conferma che in serie A ci deve essere una sola squadra campana.
    Il credente giornalista ha messo la firma.
    Cambiasse mestiere.

  16. ….come il Napoli nella serie A 1997/98 ancora a 18 squadre ultimo con 14 punti e 2 vittorie, 8 pareggi, 24 sconfitte, 25 gol fatti, 76 subiti e -51 di differenza reti.

  17. Nel mondo dei media ci sono persone capaci e meno capaci.
    Nel mondo del giornalismo ci sono persone competenti e meno competenti.
    Spesso però i secondi hanno seguito perché intervengono in un territorio densamente abitato e quindi volente o nolente qualcuno li segue.
    Il silenzio e la miglior risposta!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.