fbpx

Disastro verde pubblico, il Codacons: “Il prefetto commissari il Comune di Salerno”

Stampa
La situazione a Salerno è drammatica: migliaia di alberi non potati, erbacce di ogni specie ovunque e iniziano ad intravedersi sempre più blatte e topi.

L’avvocato Matteo Marchetti vice segretario nazionale del Codacons dichiara: “Più volte abbiamo segnalato e denunciato nel corso degli anni anche alla procura la situazione sul verde pubblico a Salerno, adesso però il degrado ed il pericolo per i cittadini è cresciuto in maniera esponenziale, perché la procura non è mai intervenuta?”

“La nuova amministrazione comunale ha avuto un anno di tempo ma la situazione è peggiorata. In data odierna chiederemo al Prefetto di Salerno il commissariamento del comune, non si può più aspettare, pensiamo solo a cosa può accadere in caso di fenomeni climatici ormai sempre più irruenti. Ricordo che solo un anno fa un albero a via Vinciprova cadde dividendo la strada in due”.

L’avvocato poi continua: “Il reato ipotizzato è il 328 c.p. che prevede che Il pubblico ufficiale o l’incaricato di un pubblico servizio, che indebitamente rifiuta un atto del suo ufficio che, per ragioni di giustizia o di sicurezza pubblica, o di ordine pubblico o di igiene e sanità, deve essere compiuto senza ritardo, è punito con la reclusione da sei mesi a due anni, quindi se sono previste azioni od omissioni penalmente rilevanti e punibili perché queste non vengono contrastate sino ad arrivare alle giuste condanne? La nostra ultima speranza è il Prefetto al quale chiediamo anche la convocazione del tavolo per la sicurezza pubblica che oramai a Salerno non esiste più”.

8 Commenti

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Dire che, a Salerno, il problema dell’amministrazione comunale è il verde pubblico, è come dire che a Palermo il problema è …il traffico! 🙁

  • IL COMUNE DI SALERNO E’ INCOMPETENTE. LA GENTE CHE LAVORA AL COMUNE E’ INCOMPETENTE. SI DEVONO VERGOGNARE TUTTI. SONO BRACCIA RUBATE ALL’AGRICOLTURA. CON TUTTO IL RISPETTO PER CHI COGLIE PATATE PERCHE’ ALMENO LORO SANNO FARE IL LORO LAVORO.

  • Sto postando da tempo questa richiesta: che aspetta il prefetto ad intervenire con urgenza e sciogliere il consiglio comunale? Questo provvedimento, per la verità, andava adottato già prima che il consiglio si insediasse, visti i tanti sospetti sorti durante le votazioni e gli spogli e su cui la magistratura pare stia ancora indagando!!! Ma, mentre la magistratura indaga, il prefetto potrebbe agire per garantire la salute e la sicurezza dei cittadini, cosa che l’amministrazione assolutamente non fa da anni.

  • Campa cavallo che l’erba cresce…..e VAI… Il prefetto…………. assente giustificato…..

  • Possibile che gli stessi Consiglieri di Maggioranza e quelli di opposizione accettino il degrado generale di Salerno? Che coscienza hanno? Verde pubblico, traffico e sosta selvaggia, vigili non per strada, sporcizia e toponi ovunque……mah?! Occorre un cambiamento

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com