Filt Cgil: “Grave che il Consiglio Provinciale non ha definito ricapitalizzazione Cstp”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

bandiera_cgilA causa della mancanza del numero legale, il Consiglio Provinciale non ha potuto definire la questione relativa alla ricapitalizzazione del CSTP, punto essenziale del processo di risanamento dell’azienda.

Troviamo fortemente irresponsabile tale atteggiamento che, oltretutto, denota una scadente cultura istituzionale da parte di tutti i consiglieri assenti. E ciò soprattutto alla luce della necessità di adottare un provvedimento urgente e non più differibile.

Chiediamo, ancora una volta,  piena consapevolezza della grave situazione in cui versa il CSTP e dei forti sacrifici che stanno facendo i lavoratori per contribuire fattivamente al salvataggio dell’azienda.

Si superino le difficoltà e si  convochi rapidamente un nuovo  Consiglio Provinciale dal momento che ulteriori ritardi potrebbero definitivamente compromettere il futuro del CSTP.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.