Maltempo nel salernitano: esondano il Sarno e il Tusciano, allagamenti ed evacuazioni in molte zone

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
maltempo_salerno_panorama_alto_3Venerdì nero sul fronte maltempo nel salernitano. Centinaia gli interventi dei vigili del fuoco sia a Nord che a sud del capoluogo. Le avvisaglie delle avverse condizioni meteo si erano avute già dalla serata di ieri con violenti nubifragi. Con il passare delle ore la situazione è diventata complessa anche a causa delle forti raffiche di vento e delle abbondanti precipitazioni che hanno determinato allagamenti e disagi con auto bloccate nei sottopassi e fiumi esondati sia a nord di Salerno con il Sarno che a sud con il Tusciano.

A Battipaglia, in via Padova poco dopo le 11 il Tusciano ha invaso i campi circostanti mentre in piazza Cacciatori e via De Crescenzo si è resa necessaria l’evacuazione di alcune famiglie per mettere in sicurezza la zona. In tarda mattinata a Maiori ripristinata la circolazione dopo che un albero si era abbattuto sulla Statale 163 determinando la chiusura di parte della carreggiata e l’utilizzo del senso unico alternato. Disagi alla circolazione anche nei picentini per una frana tra Montecorvino Rovella ed Acerno.

A Giffoni Valle Piana il Picentino ha rotto gli argini in località Ponte Ornito allagando la zona. Si segnalano alberi sradicati in numerosi punti della provincia di Salerno. Situazione critica nell’Agro. A Scafati i disagi maggiori per l’esondazione del Sarno che ha determinato allagamenti che hanno bloccato in una scuola un gruppo di bambini e costretto i commercianti a svuotare i loro negozi invasi dall’acqua. Evacuato anche palazzo Mayer.

albero_caduto_salernoAd Agropoli un fulmine, che si è abbattuto nella zona centrale della cittadina danneggiando le centraline elettriche. A Paestum numerosi alberi sradicati ed abbattuti pali della Telecom. A Marina di Camerota piove da ore e preoccupa la mareggiata. Danni e disagi nel Vallo di Diano, a sud di Salerno, a causa delle abbondanti piogge delle ultime ore. A Sassano è stata chiusa al traffico la Strada Provinciale 11 nel tratto che collega la frazione Silla con Sala Consilina a causa dell’imminente rischio esondazione del fiume Tanagro. Diverse strade interpoderali sono impraticabili a seguito dell’esondazione di alcuni torrenti. Questa mattina, a causa dell’allagamento di alcuni locali, è rimasta chiusa la scuola media di Sant’Arsenio. Resta sotto osservazione il fiume Tanagro che è a rischio tracimazione in diversi tratti.

A Sapri si è registrato anche un accenno di tromba d’aria, mentre c’è stata tanta paura per chi abita nelle vicinanze della foce dei fiumi Lambro e Mingardo, tra Marina di Camerota e Palinuro. Entrambi i corsi d’acqua, infatti, hanno rotto gli argini in alcuni tratti. Numerosi i danni: tetti divelti, alberi caduti, abitazioni e negozi allagati, insegne cadute, sedie e tavoli distrutti.

La situazione a Salerno città non è certo delle migliori: oltre ad una violenta mareggiata che ha flagellato la costa si registrano numerosi alberi abbattuti dal vento come accaduto in Via delle Calabrie e sul Lungomare Trieste. Numerose le richieste di soccorso ai vigili del fuoco soprattutto per sottoscala, garage e sottopassi viari.

GUARDA IL VIDEO

MAREGGIATA SUL LUNGOMARE A SALERNO (VIDEO)

MAREGGIATA AL PORTICCIOLO DI PASTENA A SALERNO (VIDEO)

MAREGGIATA SUL LUNGOMARE MARCONI A SALERNO (VIDEO)

MAREGGIATA A SALERNO A PIAZZA DELLA CONCORDIA (VIDEO)

 

 

SEGUI LA DIRETTA DEL #MALTEMPO 


Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. SE LA NEVE VI FA MORIRE TUTTI ASSIDERATI, L’ITALIA MANCO SE NE ACCORGE.. SOLO LA NEBBIA AVETE SFIGATI.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.