Diagnosi sbagliata, muore neonato. A processo ginecologo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
selfie_in_sala_operatoria_a_salerno‘Non avrebbe sorvegliato con attenzione le condizioni di un feto, sbagliando diagnosi e non disponendo un ricovero che gli inquirenti definirono invece urgente’.  E’ una delle accuse rivolte ad un medico ginecologo dell’Ospedale Umberto I di Nocera accusato della morte di un neonato dopo un parto cesareo giudicato dagli inquirenti ‘tardivo’. A darne notizia il quotidiano Il Mattino oggi in edicola. La procura ha chiesto il processo per il medico accusato formalmente del reato di omicidio colposo. I fatti risalgono all’ottobre del  2013, quando una donna di Pagani, C.E. , iniziò ad avvertire forti dolori al basso ventre alla 33esima settimana di gravidanza.  Giunta all’Umberto I  fu visitata dal ginecologo di turno.

Dopo il controllo iniziò ad avere delle perdite ematiche, ma il medico la rassicurò, giustificandole come «conseguenza della visita interna». La donna tuttavia avvertiva ancora dolore. Fu mandata a casa per poi far ritorno in ospedale cinque ore dopo con altri dolori e perdite di sangue. Un altro medico si accorse del problema che scoprì dal battito lento del feto la sofferenza del piccolo. Trasportata in sala parto, le fu praticato un taglio cesareo. Il bimbo riuscì a nascere, ma le sue condizioni risultarono subito gravi. Dopo qualche ora in terapia intensiva neonatale il decesso del neonato. Ora sarà un processo a stabilire come andarono i fatti ed eventuali responsabilità

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.